Servizi online della Pubblica Amministrazione: accesso solo con modalità digitali

Data di pubblicazione: 04/03/2021

I “vecchi” login e password verranno definitivamente abbandonati a partire dal 30 settembre.

Il Titolo III del Decreto-Legge 76 del 16 luglio 2020 (Decreto Semplificazioni) ha introdotto importanti novità in merito all’identità digitale nei rapporti con la pubblica amministrazione e per quanto riguarda l’accesso ai suoi servizi.

Con decorrenza dal 28 febbraio appena trascorso si può accedere ai servizi online offerti dalle pubbliche amministrazioni solo con le seguenti modalità:

  • SPID (sistema pubblico di identità digitale);
  • CIE (carta di identità elettronica);
  • CNS (carta nazionale dei servizi).

Le Pubbliche Amministrazioni non possono rinnovare credenziali diverse da quelle sopra riportate per l’identificazione e l’accesso dei cittadini ai servizi in rete.
Inoltre, dal 30 settembre 2021 non sarà più possibile accedere ai servizi di Regione Lombardia utilizzando Nome utente e Password, OTP, SPID livello 1 o altri sistemi.
Tale regola non si applica a persone prive di documenti di identità italiani, per le quali restano valide le modalità di accesso attuali.

(Fonte: Regione Lombardia)

Torna alle news

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci
iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei