Gestione progetti formativi

Perché è importante per un’azienda investire in formazione?

Le aziende che investono in formazione sono più competitive e più innovative. Dedicarsi costantemente alla crescita delle competenze dei collaboratori è uno dei migliori strumenti che hai a disposizione per avere successo.

Cosa può fare SAEF per te?

SAEF ti può supportare con i suoi professionisti nella progettazione e realizzazione di un piano formativo personalizzato per la tua azienda.

Cos’è un piano formativo? È un progetto dinamico costituito da una serie di azioni:

  1. Analisi dei fabbisogni
  2. Progettazione
  3. Approvazione e condivisione
  4. Erogazione della formazione
  5. Monitoraggio
  6. Valutazione
  7. Condivisione dei risultati

1. Analisi dei fabbisogni

Questa fase permette di:

  • identificare le reali esigenze formative dei tuoi collaboratori in relazione al ruolo che ricoprono in azienda e che andranno a rivestire in futuro
  • conciliare gli obbiettivi di crescita aziendali con gli obiettivi di crescita personali.
  • Valutare la sussistenza di requisiti oggettivi e soggettivi per l’accesso ad eventuali agevolazioni. Verifichiamo quali siano le possibilità di finanziamento utilizzabili nel caso specifico (in funzione del tipo di corso, dei destinatari, dell’eventuale presenza di bandi regionali, dell’eventuale adesione del cliente ad un fondo interprofessionale, ecc.).
  • Infine, inviamo al cliente un’offerta economica dettagliando i servizi che siamo in grado di offrire, dalla predisposizione del piano formativo, all’inoltro della domanda di finanziamento, dall’erogazione dei corsi richiesti alla rendicontazione economica necessaria all’erogazione del contributo, e ne forniamo una quantificazione economica precisa.

2. Progettazione:

Questa fase permette di:

  • tradurre in obiettivi le esigenze formative emerse focalizzando l’attenzione su:
    • Budget
    • Destinatari
    • Metodologia e tecniche didattiche. Scelta della sede tra quelle ad uso di Saef se si tratta di corsi interaziendali (Brescia, Palazzolo sull’Oglio, Gardone V.T., Darfo, Manerba, Vestone, Gargnano, Montichiari), o direttamente presso il cliente se si tratta di corsi aziendali organizzati ad hoc;
    • Competenze
    • Contenuti
    • Professionisti da coinvolgere
    • Sistemi di valutazione

3. Approvazione e condivisione:

Questa fase permette di condividere il progetto formativo con management aziendale e con tutti i  collaboratori coinvolti e di informare l’azienda dell’investimento in termini di formazione.

Questa fase prevede inoltre l’eventuale presentazione all’Ente Finanziatore (Regione, FSE, Fondi Interprofessionali, ecc.) del piano formativo, corredato da tutta la documentazione richiesta (descrizione dei fabbisogni, definizione degli obiettivi, risultati attesti, strumenti di monitoraggio e valutazione, accordo con le parti sociali, business plan ecc.).

4. Erogazione della formazione:

Questa fase permette di dare vita al progetto traducendo gli obiettivi in azioni e permette di realizzare le attività formative.

Tutta la nostra attività formativa si svolge secondo procedure codificate all’interno di un Sistema Qualità certificato, che garantisce il raggiungimento di ottimi standard qualitativi ed il perseguimento del miglioramento continuo in termini di soddisfazione dei nostri clienti.

L’erogazione dei corsi si concretizza nelle seguenti attività:

  • Realizziamo le lezioni secondo il calendario stabilito e con l’utilizzo di tecniche frontali alternate ad esercitazioni pratiche, studio di casi e role playing;
  • Forniamo il materiale didattico ritenuto più adeguato alle esigenze dei destinatari (libri di testo, dispense elaborate dai docenti in formato cartaceo o su cd, ecc.);
  • Forniamo gli attestati di frequenza valevoli ai sensi di legge.
  • La formazione può essere erogata anche online, on demand e in videoconferenza. Scopri di più su questo servizio!

SAEF inoltre è il primo ente formativo in Italia ad applicare la formazione in realtà virtuale applicando sistematicamente questa tipologia di erogazione ai corsi obbligatori per la sicurezza.

5. Monitoraggio:

Questa fase  ti permette di analizzare eventuali scostamenti tra quanto  pianificato e quanto realizzato, raccogliendo feedback e criticità di percorso.

6. Valutazione:

Questa fase permette di rilevare il grado di soddisfazione e apprendimento dei partecipanti coinvolti nel progetto formativo e a distanza di tempo di valutare la trasferibilità di quanto appreso nel contesto professionale.

7. Condivisione dei risultati:

È il momento in cui si può condividere formalmente la chiusura del progetto a tutti i soggetti interessati e celebrare il successo del piano formativo con i tuoi collaboratori in un’ottica di valorizzazione e fidelizzazione delle tue risorse.

In più…

Scarica la nostra guida gratuita completa!

Vuoi scoprire tutti i nostri corsi in catalogo? Clicca qui

Ti interessa migliorare le tue soft e hard skill? Allora scarica il nostro catalogo corsi non obbligatori.

Se anche tu vuoi attivare un piano formativo personalizzato nella tua azienda contattaci.

    Vuoi più informazioni?

    Chiamaci allo 030 377 6990

    oppure compila i campi sottostanti e ti contatteremo il prima possibile.