Linee guida ai Piani Formativi Aziendali

Linee guida ai Piani Formativi Aziendali
Data pubblicazione: 19/07/2022

La formazione aziendale, spesso erroneamente intesa unicamente come quella obbligatoria, per rispondere alle norme di legge e alla cosiddetta compliance, è – insieme alla sostenibilità e all’innovazione – il tema centrale del fare impresa in forma moderna ed efficace.

Basti pensare che nell’indicazione dei pilastri della sostenibilità, obiettivo comune di tutti i Paesi membri, la UE ha voluto indicare tre aspetti portanti: l’ambiente, l’attenzione all’aspetto sociale e la governance. Soprattutto per l’attenzione all’aspetto sociale e ai nuovi modelli di governance, la formazione rappresenta uno strumento imprescindibile per il raggiungimento di questi obiettivi.

L’importanza di avere a disposizione un piano formativo aziendale, ideato, strutturato e condotto da professionisti del settore della formazione assume un peso ancora maggiore se si tiene conto che la sostenibilità prevede proprio un ruolo centrale della persona, in quanto elemento base dell’azienda.
Difficilmente un’azienda di piccole/medie dimensioni ha al suo interno tutte le competenze per sviluppare in autonomia un piano formativo in forma scientifica e con tutti gli aspetti descritti in questa guida. Per questo bisogna valutare il piano formativo per il suo valore reale: quello di uno strumento che può realmente cambiare volto ad un’azienda nel contesto dove opera. Un percorso formativo quindi supporta l’imprenditorialità del territorio.
La formazione delle risorse umane è parte integrante della strategia aziendale e può essere considerata il driver chiave per innovare, digitalizzare e trasformare l’organizzazione. Persone competenti e adeguatamente formate vivono l’azienda e alimentano la cultura d’impresa. Una risorsa realizzata è una risorsa felice.

Il servizio SAEF per questa casistica

SAEF, fin dalla sua costituzione nel 1996, ritiene infatti che accrescere le competenze delle persone sia una chiave di lettura necessaria per mettere a sistema la conoscenza attraverso la contaminazione, la condivisione e la collaborazione. Per SAEF, la valorizzazione della persona è il motore delle aziende e rappresenta un fattore critico di successo nel medio-lungo periodo.

Vuoi impostare un piano formativo per la tua azienda? Noi di SAEF sappiamo dirti come fare.