Inail: riduzione premio artigiani annualità 2020

Data di pubblicazione: 01/04/2021

Un decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali e del Ministro dell’economia e delle finanze ha fissato la riduzione per il 2020 al 6,81%.

Il decreto ha stabilito la riduzione spettante alle imprese artigiane, che non hanno avuto infortuni nel biennio 2018/2019, in misura pari al 6,81% dell'importo del premio dovuto per il 2020, come da delibera del Consiglio di amministrazione dell’Inail n. 181 del 13 ottobre 2020.

La riduzione in discorso, prevista dall’articolo 1, commi 780 e 781, della legge 27 dicembre 2006 n. 296, si applica solo al premio dovuto a titolo di regolazione per l’autoliquidazione 2020/2021 e spetta alle imprese iscritte alla gestione Artigianato in regola con tutti gli obblighi previsti in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro dal decreto legislativo n. 81/2008 e dalle specifiche normative di settore, che non abbiano registrato infortuni nel biennio 2018-2019 e che abbiano presentato la preventiva richiesta di ammissione al beneficio, barrando la casella “Certifico di essere in possesso dei requisiti ex lege 296/2006, art. 1, commi 780 e 781” nella dichiarazione delle retribuzioni 2019, inviata entro il 2 marzo 2020.

(Fonte: Inail)

Torna alle news

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci
iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei