“Accordo per il credito 2019” per le imprese: sospensione delle rate dei finanziamenti e allungamento della scadenza

Data di pubblicazione: 05/02/2021

Prorogato al 31 marzo 2021 il termine per la presentazione delle domande.

Via libera della Giunta regionale: l’adesione all’addendum riguardante l’Accordo per il credito 2019, sottoscritto nel dicembre 2020 dall’Associazione Bancaria Italiana (ABI) e dalle principali organizzazioni di categoria, ha permesso la proroga al 31 marzo 2021 del termine per la presentazione delle domande di adesione alle agevolazioni previste, che consentono alle banche e agli intermediari finanziari aderenti di sospendere fino a un anno il pagamento della quota capitale delle rate dei finanziamenti o di allungarne la scadenza.

Lo stesso termine si applica per la presentazione delle domande di adesione alla cosiddetta “Moratoria regionale”. Si tratta di misure gestite da Finlombarda con risorse proprie, che prevedono agevolazioni rivolte sia a imprese che a soggetti non esercenti attività di impresa. Nello specifico, è consentito alle imprese e ai Comuni lombardi di ottenere la sospensione della rata di capitale o l’allungamento della scadenza, in relazione ai finanziamenti previsti da varie misure agevolative regionali.

(Fonte: Lombardia Notizie online)

Torna alle news

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci
iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei