Contributi per attività di formazione continua

Richiedi informazioni

FonARCom Avviso 05/2018

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo fino a euro 20.000,00 per azienda e per piano formativo.

Dotazione finanziaria: euro 28.748.922,67.

 

Soggetti coinvolti:

  • soggetti proponenti sono i soggetti che in qualità di mandatari del Sistema di Imprese autorizzato da FonARCom a seguito di manifestazione di interesse procedono alla presentazione dei piani formativi;
  • soggetti attuatori sono i soggetti che realizzano le attività previste nel piano (enti di formazione e agenzie accreditate);
  • beneficiari: aziende aderenti a FonARCom;
  • destinatari: lavoratori/lavoratrici dipendenti, stagionali, apprendisti, lavoratori in CIG.

Sono ammissibili iniziative di formazione continua, che dovranno avere ad oggetto una o più delle seguenti aree tematiche di intervento:

  1. area A (sicurezza e prevenzione nei luoghi di lavoro): formazione riguardante la salvaguardia psico-fisica del lavoratore nel rispetto delle sue mansioni e dell’incarico contrattuale assunto, tenendo conto, in particolare, di tutte quelle realtà che per loro natura sono più esposte ai fattori di rischio e che, pertanto, necessitano di determinate procedure di sicurezza anche ad impatto ambientale;
  2. area B (adeguamento competenze): formazione finalizzata all’adeguamento delle competenze professionali del lavoratore in generale, con particolare attenzione al tema dell’innovazione e all’impiego di tecnologie moderne, all’introduzione di tecniche e pratiche dell’organizzazione e della produttività tali da consentire un giusto equilibrio tra performance ed investimenti;
  3. area C (internazionalizzazione): formazione finalizzata all’allineamento delle competenze aziendali in tema di internazionalizzazione, con particolare attenzione ad una visione europeistica del mercato del lavoro e degli ambienti produttivi tali da garantire un’effettiva capacità di posizionamento nei più ampi contesti internazionali.

Ciascun Piano Formativo si declinerà in uno o più progetti formativi. I singoli progetti formativi che compongono l’articolazione del piano dovranno avere una durata non inferiore a 4 ore e non superiore a 80 ore. 

Il contributo massimo riconosciuto dal fondo è pari al 100% del totale dei costi preventivati e approvati.

Tipologie di piani ammissibili: aziendali, interaziendali, settoriali, territoriali.

Modalità formative ammesse: sessioni d’aula, training on the job, FAD asincrona/e-learning, autoapprendimento.

Termini di presentazione dei piani formativi: entro il 06/07/2021 salvo esaurimento fondi.

Riferimento di legge: FonARCom Avviso 05/2018Scadenza: 06-07-2021Note scadenza: salvo esaurimento fondiDocumenti allegati (registrati per vederli): 1819_Avviso 5 _2018.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei