Borse di studio per dottorati innovativi con caratterizzazione industriale

Richiedi informazioni

PON Ricerca e Innovazione 2014-2020

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Nell’ambito del Piano Stralcio Ricerca e Innovazione 2015-2017, finanziato dal Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC), il Ministero dell’Università e della Ricerca ha pubblicato un avviso di preinformativa, rivolto alle università, statali e non statali riconosciute dal Ministero, che destina euro 10.000.000,00 a borse di studio aggiuntive aventi ad oggetto “Ambiti di innovazione e di consolidamento della Strategia nazionale per le Aree interne: dai servizi essenziali (scuola, sanità e mobilità) e dai progetti di sviluppo locale alle Strategie per le aree marginalizzate”.

Tali borse saranno finanziate nell’ambito dell’avviso “Dottorati Innovativi con caratterizzazione industriale”, XXXVI ciclo, quale misura addizionale alle borse di studio aggiuntive finanziate dal MIUR.

Le borse di dottorato aggiuntive finanziate a valere sull’avviso riferito al XXXVI ciclo, riguarderanno, quindi, sia aree disciplinari e tematiche coerenti con le traiettorie di sviluppo individuate dalla Strategia Nazionale di Specializzazione Intelligente 2014-2020 sia, attraverso le risorse addizionali, tematiche afferenti alla Strategia Nazionale per le aree interne.

Beneficiari delle risorse addizionali: università, statali e non statali, riconosciute dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, i cui corsi di dottorato siano stati già accreditati alla data di presentazione della domanda.

La dotazione finanziaria è così ripartita:

  • 80% pari a euro 8.000.000,00 saranno destinati alle università la cui sede principale è ubicata nelle regioni del Mezzogiorno (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia);
  • 20% pari a euro 2.000.000,00 saranno destinati alle università la cui sede principale è ubicata nelle regioni del Centro-nord (Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Trentino-Alto Adige, Umbria, Valle d'Aosta e Veneto).

A seguito della pubblicazione dell’avviso riferito ai “Dottorati innovativi con caratterizzazione industriale”, XXXVI ciclo, le università potranno presentare le proposte progettuali secondo le modalità indicate nello stesso.

Riferimento di legge: PON Ricerca e Innovazione 2014-2020Note scadenza: Bando di prossima pubblicazioneDocumenti allegati (registrati per vederli): 1867_Aree interne dottorati di ricerca.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei