Piano gestione solventi: proroga al 31 ottobre 2020

Richiedi informazioni

D.Lgs. 152/2006 parte II dell'allegato III

Al fine di limitare le emissioni di solventi organici, le aziende che effettuano una delle 15 attività di cui alla parte II dell’allegato III del D.Lgs. 152/2006, superando le soglie di consumo di solvente stabilite nel medesimo allegato, sono tenute a rispettare specifici valori limite di emissione di composti organici volatili (COV) negli scarichi gassosi, nelle emissioni diffuse o nelle emissioni totali.

I gestori dimostrano il rispetto di tali limiti attraverso la redazione annuale del Piano Gestione Solventi, che rappresenta il bilancio di massa dei solventi utilizzati nei processi produttivi.

Normalmente la scadenza pe rla presentazione del piano all'autorià competente è il 30 aprile di ogni anno, per l'anno 2020, causa emergenza sanitaria Covid-19, la scadenza per la presentazione del piano all'autorità competente è stata prorogata al 31 ottobre 2020.

Torna agli adeguamenti

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci
iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei