Ministero dell'Università e della Ricerca: pubblicato il Programma nazionale 2021-2027

Data di pubblicazione: 22/02/2021

L'obiettivo è offrire un piano pluriennale strategico che contribuisca alle priorità della Commissione Europea e agli obiettivi della politica di coesione 2021-2027.

È stato ufficialmente pubblicato sul sito del Ministero dell'Università e della Ricerca (MUR) il Programma nazionale per la ricerca (PNR) 2021-2027.

Si tratta del documento che orienta le politiche della ricerca in Italia, alla realizzazione del quale concorrono le amministrazioni dello Stato con il coordinamento del Ministero dell’Università e della Ricerca. In particolare, il nuovo programma è il risultato di un dialogo tra il MUR, la comunità scientifica, le amministrazioni centrali e regionali, i portatori di competenze e di interesse pubblici e privati e la società civile. L'obiettivo è offrire un piano pluriennale strategico che contribuisca alle priorità della Commissione Europea e agli obiettivi della politica di coesione 2021-2027, dell’Agenda 2030 ONU e dello strumento Next Generation EU.

Il PNR 2021-2027 farà leva sulla ricerca di base e applicata e su politiche che si avvalgono della direzionalità dell’innovazione, del coinvolgimento dei cittadini e di azioni di trasferimento di conoscenze e tecnologie. Il documento identifica inoltre alcune priorità, quali l’investimento sui giovani, il consolidamento della ricerca fondamentale e l’incentivazione della ricerca interdisciplinare, la promozione della dimensione internazionale dell’alta formazione e della ricerca, la circolazione di conoscenza tra ricerca e sistema produttivo.

Nel dettaglio, il Programma nazionale per la ricerca 2021-2027 comprende:

  • le priorità di sistema, per rafforzare il sistema della ricerca del paese;
  • sei grandi ambiti di ricerca e innovazione e relative aree d’intervento, che rispecchiano i sei cluster del programma Horizon Europe;
  • il Piano nazionale per le infrastrutture di ricerca e il Piano nazionale per la scienza aperta;
  • le missioni, definite per affrontare le problematiche che incidono sulla nostra vita quotidiana e per raggiungere risultati comuni e ambiziosi entro un tempo definito.

(Fonte: first.aster)

Torna alle news

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci
iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei