Ministero dell’Interno: nuovo modulo di autodichiarazione

Data di pubblicazione: 26/10/2020

Torna l’autocertificazione da esibire per giustificare gli spostamenti in presenza di ordinanze restrittive.

Il Ministero dell’Interno ha pubblicato, in data 22 ottobre 2020, il modulo di autodichiarazione che potrà essere esibito durante i controlli di polizia a giustificazione degli spostamenti nelle regioni Campania, Lazio e Lombardia, in cui sono state adottate ordinanze che impongono limitazioni agli spostamenti di persone nei rispettivi ambiti territoriali. L’autodichiarazione è anche in possesso degli operatori di polizia e può essere compilata al momento del controllo.

Il Viminale ha diffuso il modulo che servirà ai cittadini di tutta Italia per evitare la multa se si spostano negli orari vietati. Per ora le Regioni che hanno previsto restrizioni agli spostamenti sono Lombardia, Lazio e Campania. Generalità, motivi che giustificano lo spostamento e orario di uscita dall’abitazione sono i dati richiesti e dichiarati sotto la propria responsabilità.

Si tratta di una scheda che va compilata ogni volta e consegnata alle forze dell’ordine, che possono effettuare controlli successivi. In caso di visita a un parente o altre persone per motivi d’urgenza non è obbligatorio indicarne le generalità per motivi di privacy.

Scarica QUI il modulo di autodichiarazione.

(Fonte: Ministero dell’Interno/Ipsoa)

[dpcm] [covid] [covid-19] [coronavirus] [covid 19] [covid19] [pandemia] [epidemia]

Torna alle news

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci
iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei