Innovation manager: pubblicati i termini per la presentazione delle domande

Data di pubblicazione: 26/09/2019

Il MISE stabilisce le modalità operative del bando che consente alle micro e PMI di ottenere contributi a fondo perduto fino a 40.000 euro.

Il bando "Innovation Manager", previsto dalla Legge di Bilancio 2019, consente alle micro, piccole e medie imprese di ottenere contributi a fondo perduto fino a 40.000 euro (elevabili a 80.000 per le reti di imprese) a fronte di spese sostenute per prestazioni di consulenza specialistica rese da manager dell'innovazione qualificati.

La consulenza può riguardare la trasformazione tecnologico-digitale delle imprese, l'implementazione di nuovi modelli organizzativi e gestionali, l’avvio di percorsi finalizzati alla quotazione su mercati regolamentati o non regolamentati, all’apertura del capitale di rischio a investitori indipendenti specializzati nel private equity o nel venture capital, all’utilizzo dei nuovi strumenti di finanza alternativa.

I manager qualificati con si cui intende sottoscrivere il contratto per le prestazioni di consulenza specialistica ammissibili al contributo devono essere individuati tra i soggetti di un apposito elenco del Mise.

Il Decreto direttoriale del 25 settembre 2019, oltre a confermare la dotazione finanziaria del bando per gli anni 2019 e 2020 in complessivi 50 milioni di euro, ha stabilito i termini per la presentazione delle domande da parte delle imprese:

  • dal 31/10/2019: verifica preliminare del possesso dei requisiti di accesso alla procedura informatica;
  • dal 07/11/2019 al 26/11/2019: compilazione della domanda di accesso alle agevolazioni;
  • dal 03/12/2019: invio della domanda di accesso alle agevolazioni.

(Fonte: Ministero dello sviluppo economico)

Torna alle news

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci
iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei