Gestione dell’emergenza Covid-19 nei luoghi di lavoro

Richiedi informazioni

D.Lgs 81/08 art. 266 comma 1 e art. 271 comma 4

La situazione di emergenza che stiamo vivendo, legata alla diffusione del contagio da covid-19, ha inevitabilmente riflessi e ripercussioni su tutti gli ambiti della nostra vita e del nostro lavoro.
Con riferimento, in particolare, al tema della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro, questa situazione sanitaria impone, da un lato, la messa in atto di procedure nuove e il rafforzamento di procedure esistenti per limitare il contagio, e, dall’altro, l’aggiornamento in determinati casi dei documenti della sicurezza.
SAEF ha strutturato un servizio, fruibile in modalità conference call o videochiamata, pensato per fornire supporto operativo alle aziende nella gestione di questa delicato momento. Il servizio si articola nelle seguenti fasi:

  • consulenza tramite un audit, da parte di uno specialista Saef, in videoconferenza con il Cliente per approfondire il protocollo per la gestione dell’emergenza Covid-19 da applicare all’interno dell'azienda;
  • intervista con la figura apicale di riferimento dell’azienda;
  • analisi delle misure/procedure attivate fino a quel momento per ridurre i rischi di contagio Covid-19 e proposta di eventuali misure di miglioramento;
  • stesura di un documento riassuntivo.

 

Per saperne di più, clicca qui e visita la pagina dedicata 

Il Documento di Valutazione dei Rischi - FAQ

Cosa si valuta nel DVR?

I rischi che il datore di lavoro deve valutare all’interno del DVR sono quelli che rientrano nella sfera dei rischi professionali.

Cosa sono i rischi professionali?

Rischi per la salute e la sicurezza che i lavoratori corrono nell'esercizio della loro attività professionale per esposizione durante l’attività nella specifica mansione e all’interno di un’organizzazione.

Tra i rischi professionali troviamo il rischio Biologico; quando viene valutato il rischio biologico?

Art. 266 comma 1 D.Lgs 81/08

Le norme del Titolo X - ESPOSIZIONE AD AGENTI BIOLOGICI si applicano a tutte le attività lavorative nelle quali vi è rischio di esposizione ad agenti biologici.

Art.271 comma 4 D.Lgs 81/08

Nelle attività, quali quelle riportate a titolo esemplificativo nell’Allegato XLIV, che, pur non comportando la deliberata intenzione di operare con agenti biologici, possono implicare il rischio di esposizione dei lavoratori agli stessi, il datore di lavoro può prescindere dall’applicazione delle disposizioni di cui agli articoli 273, 274, commi 1 e 2, 275, comma 3, e 279, qualora i risultati della valutazione dimostrino che l’attuazione di tali misure non è necessaria.

  • Attività in industrie alimentari;
  • attività nell’agricoltura;
  • attività nelle quali vi è contatto con gli animali e/o con prodotti di origine animale;
  • attività nei servizi sanitari, comprese le unità di isolamento e post mortem;
  • attività nei laboratori clinici, veterinari e diagnostici, esclusi i laboratori di diagnosi microbiologica;
  • attività di impianti di smaltimento rifiuti e di raccolta di rifiuti speciali potenzialmente infetti;
  • attività negli impianti per la depurazione delle acque di scarico.

Il rischio biologico da Corona Virus è rischio professionale?

È un rischio professionale per chi espleta mansioni specifiche che portano ad un rischio maggiore rispetto alla popolazione. A titolo esemplificativo e non esaustivo le strutture sanitarie ed ospedaliere che hanno a che fare con pazienti infetti o potenzialmente infetti, oppure laboratori d’analisi….

In questo caso il Datore di Lavoro deve aggiornare il DVR.

È un rischio NON professionale quando riguarda invece tutte le attività dove il rischio sia assimilabile a quello della popolazione. In questo caso il Datore di Lavoro non deve aggiornare il DVR ma attenersi alle misure stabilite dal Ministero applicando i protocolli che di volta in volta vengono aggiornati con l’evolversi della situazione al fine di prevenire ed evitare il contagio.

Torna agli adeguamenti

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci
iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei