Fondimpresa - contributo aggiuntivo per PMI

Data di pubblicazione: 02/08/2022

Fondimpresa ha pubblicato l’Avviso 5/2022 con cui consente alle PMI (Piccole e Medie Imprese) aderenti di attingere ad un contributo a fondo perduto da aggiungere alle risorse disponibili sul proprio conto FORMAZIONE aziendale qualora presentino un piano formativo rivolto esclusivamente alle donne di tutte le età e ai lavoratori Over 50.

Possono beneficiare del contributo aggiuntivo di Fondimpresa esclusivamente le PMI aderenti che abbiano un saldo attivo sul proprio Conto Formazione e che abbiano maturato un accantonamento medio annuo non superiore a euro 10.000,00.

Il contributo aggiuntivo è concesso per un importo compreso tra 1.500,00 e 10.000,00 euro per azienda, nel rispetto dell’intensità massima consentita in base al regime di aiuti applicato e sulla base del maturando iniziale dell’anno in corso su tutte le matricole del Conto Formazione aziendale.

Il Piano formativo per il quale si richiede il contributo aggiuntivo previsto dall’Avviso può essere aziendale oppure interaziendale (aggregazione di massimo 20 aziende) e può riguardare tutte le tipologie e aree tematiche condivise tra le Parti Sociali e finalizzato allo sviluppo delle competenze.

Sono escluse le ore di formazione che comportano lo svolgimento di attività produttive così come l’utilizzo dei voucher, ossia la partecipazione dei lavoratori a corsi a catalogo.

Possono, invece, essere ammesse le attività formative organizzate per conformare le imprese alla normativa nazionale obbligatoria in materia di formazione, così come possono partecipare al Piano anche gli apprendisti per attività formative obbligatorie previste dal loro contratto. In entrambi i casi nella misura massima del 20% delle ore di formazione in una o più azioni formative previste e valide nel Piano formativo e optando necessariamente per il Regolamento (UE) 1407/2013.

Tra i destinatari del Piano sono inclusi i lavoratori posti in cassa integrazione guadagni, anche in deroga.

La formazione da erogare deve essere progettata per conoscenze e competenze comprendendo per queste ultime idonee attività di valutazione finalizzate al rilascio all’allievo di una attestazione degli apprendimenti acquisiti trasparente e spendibile.

L’azienda potrà procedere all’attivazione del Piano formativo tramite la specifica funzionalità a partire dal 1° settembre 2022; la presentazione delle domande sarà consentita dalle ore 9:00 del 30 settembre 2022 fino alle ore 13:00 del 30 dicembre 2022.

 Vuoi saperne di più? 

Fondimpresa avviso 05/22 - Contributo aggiuntivo per PMI

 

Fonte: Fondimpresa

Torna alle news

Hai bisogno d'aiuto?

Contattaci
iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei
TUTELIAMO L'AMBIENTE PARTENDO DAI PICCOLI GESTI

Questa schermata permette al tuo computer di risparmiare energia se si trova in stato di inattività.

Cliccando su un punto qualsiasi del monitor potrai ricominciare la navigazione.