Contributo a fondo perduto Decreto Sostegni: tra pochi giorni si possono presentare le domande

Data di pubblicazione: 24/03/2021

Online il modello e le istruzioni per richiedere la sovvenzione prevista dal Governo.

Con un provvedimento sono state definite le regole per richiedere e ottenere il nuovo contributo a fondo perduto a favore delle imprese e delle partite Iva colpite dalle conseguenze economiche dell’emergenza epidemiologica “Covid-19”.

Con una dotazione finanziaria complessiva di oltre 11 miliardi di euro, la misura ha lo scopo di sostenere tutti gli operatori economici provati dalla crisi pandemica. Eliminato il requisito dell’appartenenza a determinati codici ATECO, gli unici due requisiti sono il fatturato 2019, che non deve essere superiore a 10 milioni di euro, e l'ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi dell'anno 2020, che deve essere inferiore almeno del 30% rispetto all'ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi dell'anno precedente (quest’ultimo requisito non sussiste per i soggetti che hanno attivato la partita IVA dal 01/01/2019).

L’entità del contributo è determinata applicando un’aliquota (variabile in base al fatturato del 2019) alla differenza tra l'ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi dell'anno 2020 e l'ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi del 2019, come spiegato nella nostra scheda alla quale rimandiamo per maggiori dettagli.

(Fonte: Agenzia delle Entrate)

[covid] [covid 19] [coronavirus] [dpcm] [lockdown]

Torna alle news

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci
iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei