Bando Inail: concluso il click day, si attendono i risultati

16.600 domande, 370 milioni di euro a disposizione e contributi fino a 130.000 euro per ciascuna impresa.

Numeri importanti, quelli del Bando Isi Inail 2018, noto ai più semplicemente come “Bando Inail”: sicuramente uno dei più ambiti e “desiderati” tra gli incentivi per le imprese, dal momento che – a fronte di investimenti volti a migliorare la sicurezza degli ambienti di lavoro – ciascuna azienda può ottenere un contributo a fondo perduto fino al 65%, con un massimo di 130.000 euro.

Numeri che giustificano la grande quantità di domande presentate ogni anno, e che spiegano il motivo per cui la velocità nell’invio rappresenta il fattore determinante durante il click, ovvero l’invio telematico della pratica.

Alle ore 15,20 di venerdì 14 giugno si è concluso regolarmente il “click day” per l’invio delle domande di accesso ai 369.726.206 euro di incentivi a fondo perduto del Bando Isi 2018; si tratta della somma più alta stanziata dall’Inail nelle nove edizioni dell’iniziativa, con cui a partire dal 2010 sono stati messi complessivamente a disposizione oltre due miliardi di euro per sostenere i progetti delle imprese che investono in prevenzione.

Gli incentivi, suddivisi in budget regionali, saranno assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande; gli elenchi di tutte le domande inoltrate durante il “click day” saranno pubblicati sul sito Inail entro venerdì 28 giugno. Non resta che attendere fiduciosi.

(Fonte: INAIL)

Data di pubblicazione: 18/06/2019

Torna alle news

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci
iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professioni