Corso per RSPP/ASPP modulo B

4.44 su 5 - 509 valutazioni

Questo giudizio è dato dalla media dei punteggi raccolti alla domanda “Valutazione complessiva - Come valuta globalmente l’esperienza relativa alla partecipazione a questo corso”.
Le risposte alle domande sono state raccolte tramite questionario anonimo, somministrato a tutti i partecipanti al corso SAEF in oggetto. Il dato è certificato dal Sistema di Gestione aziendale ISO9001:2015.

Richiedi informazioni

Il modulo B è il corso correlato alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative.

OBIETTIVI

  • Individuare i pericoli e valutare i rischi presenti negli ambienti di lavoro del comparto compresi i rischi ergonomici e stress lavoro-correlato;
  • individuare le misure di prevenzione e protezione presenti negli specifici comparti, compresi i DPI, in riferimento alla specifica natura del rischio e dell’attività lavorativa;
  • contribuire ad individuare adeguate soluzioni tecniche, organizzative e procedurali di sicurezza, per ogni tipologia di rischio.

DESTINATARI

Il MODULO B è necessario per lo svolgimento delle funzioni di RSPP e ASPP. I requisiti minimi per l'accesso sono il possesso del diploma di scuola media superiore quinquennale e dell'attestato del modulo A per RSPP.

CONTENUTI

Il corso prevede la trattazione dei seguenti moduli:

Modulo I
-Tecniche specifiche di valutazione dei rischi e analisi degli incidenti.
Modulo II
-Ambiente e luoghi di lavoro.
Modulo III
-Rischio incendio e gestione delle emergenze.
-Atex
Modulo IV
Rischi infortunistici:
- macchine impianti e attrezzature;
- rischio elettrico;
- rischio meccanico;
- movimentazione merci: apparecchi di sollevamento e attrezzature per trasporto merci;
- mezzi di trasporto: ferroviario, su strada, aereo e marittimo.
Modulo V
Rischi infortunistici:
-cadute dall’alto.
Modulo VI
Rischi di natura ergonomica e legati all’organizzazione del lavoro:
- movimentazione manuale dei carichi;
- attrezzature munite di videoterminali.
Modulo VII
Rischi di natura psico-sociale:
- Stress lavoro-correlato;
- fenomeni di mobbing e sindrome da burn-out. 
Modulo VIII
Agenti fisici.
Modulo IX
Agenti chimici, cancerogeni e mutageni, amianto.
Modulo X
Agenti biologici.
Modulo XI
Rischi connessi ad attività particolari:
-Ambienti confinati e/o sospetti di inquinamento, attività su strada, gestione dei rifiuti.
Rischi connessi all’assunzione di sostanze stupefacenti, psicotrope ed alcol.
Modulo XII
Organizzazione dei processi produttivi
 
SEDI

I corsi vengono svolti presso le sedi SAEF di Brescia, Palazzolo, Costa Volpino, Gardone Val Trompia oppure, a richiesta, presso la sede del cliente. Con l’eccezione di alcuni corsi, e dei moduli che prevedono una prova pratica, i corsi saranno svolti contemporaneamente in aula e in videoconferenza nelle stesse date e orari.
Consulta i dettagli delle edizioni nella sezione qui sotto per maggiori informazioni.

Prossime edizioni

Inizio Durata Orari Sede Erogazione
Inizio04/05/2021 Durata48 ore Orari09:00-13:00 14:00-18:00 Sede ErogazioneVideoconferenza (Online)dettagli
Questa edizione si svolgerà nelle seguenti date:
Nessuna informazione sui moduli.
Inizio08/11/2021 Durata48 ore Orari09:00-13:00 14:00-18:00 SedeBrescia ErogazioneAula (In presenza)dettagli
Questa edizione si svolgerà nelle seguenti date:
Nessuna informazione sui moduli.

Perchè scegliere questo corso?

E’ la figura più importante all’interno della filiera della sicurezza, ha ruoli di coordinamento e di responsabilità. Un’adeguata formazione non è soltanto un obbligo normativo ma è la competenza necessaria per mettere in atto tutte quelle attività che permettono ad un’azienda di diminuire i rischi connessi all’attività lavorativa. A maggior ragione considerando che ogni anno in Italia vengono riconosciuti 417.000 infortuni sul lavoro.

Perchè scegliere SAEF?

SAEF è stata il primo ente di formazione accreditato nel panorama nazionale ad applicare un’innovazione didattica legata a questa tipologia di corso. Uno dei moduli didattici è, infatti, dedicato alla spiegazione della gestione delle emergenze supportato dal sistema di realtà aumentata che simula una prova di evacuazione. Attraverso un visore virtuale di ultima generazione l’utente ha la possibilità di “immergersi” in un’emergenza vera e propria e gestirla come se fosse reale.

Tags: decreto 81/08, rischio, rischi, formazione sicurezza, lavoro, sicurezza, obbligatori, obbligatorio, ex 626, RSPP, ASPP, modulo, b, aula, protezione, prevenzione

Torna ai corsi di formazione

Corsi di formazione

I nostri pacchetti

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei