Corso aggiornamento sul rischio elettrico PAV-PES

Richiedi informazioni

OBIETTIVI

Il corso consente alle aziende di assolvere gli obblighi di legge in materia di formazione del personale potenzialmente esposto al rischio elettrico. Verranno impartiti rudimenti di elettrotecnica generale e nozioni sulla sicurezza degli operatori elettrici, in merito al riconoscimento e all’individuazione delle fonti di pericolo, delle barriere di sicurezza e di altr rischi. L’obiettivo è fornire agli addetti le necessarie competenze per l’organizzazione e la conduzione di lavori elettrici.

DESTINATARI

Il corso, valido come aggiornamento Lavoratori, Preposti e Dirigenti ai sensi dell'Accordo Stato Regioni del 21/12/11, si rivolge a Persone Esperte (PES), Persone Avvertite (PAV) e Persone Idonee (PEI), a quanti svolgono un'attività per la quale è necessario eseguire lavori su impianti elettrici con tensione fino 1000 V in c.a. e 1500 V in c.c., sia lavori in prossimità di impianti in media tensione (15kVac÷30kVac). Il corso di aggiornamento è rivolto anche ai Responsabili dell'Impianto per i lavori (RI) e ai Preposti alla conduzione dei lavori (PL) di cui alla Norma CEI 11-27:2014.

CONTENUTI

  • Scopo e campo di applicazione della Norma CEI 11-27:2014 e della Nuova Norma CEI EN 50110-1:2014.
  • Le figure definite dalla Norma CEI 11-27 2014 (URIRIURL e PL).
  • Le nuove definizioni delle zone di lavoro elettrico e di lavoro non elettrico.
  • La gestione dei lavori non elettrici con rischio elettrico.
  • Procedure per l'esercizio degli impianti elettrici (controlli funzionali, manovra di esercizio) e per l'individuazione dei profili professionali.
  • Procedura per lavori fuori tensione (messa a terra e in cortocircuito).
  • Procedure per lavori in prossimità e per lavori sotto tensione.
  • La gestione delle situazioni di emergenza secondo le Norme CEI 11-27:2014 e CEI EN 50110-1:2014.
  • Esercitazione pratica sulla pianificazione dei lavori elettrici (piano di lavoropiano di interventoconsegna e restituzione impianto).
  • Esempi di esecuzione di lavori elettrici in conformità alla Norma CEI 11-27:2014: misure elettriche, lavori elettrici fuori tensione e sotto tensione su quadri ad uso industriale.

SEDI

I corsi vengono svolti presso le sedi SAEF di Brescia, Palazzolo, Costa Volpino, Gardone Val Trompia oppure, a richiesta, presso la sede del cliente. Con l’eccezione di alcuni corsi, e dei moduli che prevedono una prova pratica, i corsi saranno svolti contemporaneamente in aula e in videoconferenza nelle stesse date e orari.
Consulta i dettagli delle edizioni nella sezione qui sotto per maggiori informazioni.

Prossime edizioni

Nessuna edizione in programma. Contattaci per eventuali informazioni o per organizzare il corso presso la tua sede.

Perchè scegliere questo corso?

L’elettricità rappresenta un importante pericolo potenziale in qualsiasi contesto, a maggior ragione per alcune figure professionali (installatori, manutentori e coloro che si trovano ad eseguire lavori su impianti elettrici di una specifica tensione). I lavoratori che perdono la vita a causa di folgorazioni oppure che in seguito alle stesse subiscono gravi dannise adeguatamente formati, potrebbero evitare questa casistica.

Perchè scegliere SAEF?

SAEF sceglie i docenti che svolgono questa categoria di corsi all’interno di una rosa specifica dei docenti a disposizione, partendo da un presupposto: i docenti devono avere competenze anche pratiche e non solo formative, per cui spesso svolgono ruoli di responsabilità e consulenze in grandi aziende riferiti al tema specifico del rischio elettrico. La preparazioneanche sul campo, in questo caso, è un valore aggiunto molto significativo.

Tags: rischio elettrico, operatori elettrici, operatore elettrico, installatori, installatore, manutentori, manutentore, elettrico, elettrici, elettriche, pav, pes, pav pes, elettricista, elettricisti

Torna ai corsi di formazione

Corsi di formazione

I nostri pacchetti

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei