Sostegno alla competitività delle strutture ricettive

Richiedi informazioni

POR FESR Lomb. 2014-2020 Asse III Azione III.3.B.2.3

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo a fondo perduto fino al 50% con un massimo di euro 200.000,00.

Il bando promuove progetti di realizzazione e riqualificazione delle strutture ricettive alberghiere e delle strutture ricettive non alberghiere all’aria aperta aventi forma giuridica d’impresa.

Dotazione finanziaria: euro 17.000.000,00.

Beneficiari: micro, piccole e medie imprese (incluse le ditte individuali), che esercitano l'attività:

  • ricettiva alberghiera ai sensi del capo II della legge regionale 27/2015 (alberghi o hotel; residenze turistico-alberghiere; alberghi diffusi; condhotel);
  • ricettiva non alberghiera all’aria aperta ai sensi del capo V della legge regionale n.27/2015 (villaggi turistici, campeggi e aree di sosta).

Interventi ammissibili. I progetti di realizzazione e riqualificazione devono riguardare i seguenti macrotemi del posizionamento strategico regionale di Regione Lombardia ad alto potenziale di attrattività e competitività:

  • enogastronomia e food experience;
  • natura e green;
  • sport e turismo attivo;
  • terme e benessere;
  • fashion e design;
  • business, congressi e incentive.

Non sono finanziabili eventi sportivi/culturali/turistici/promozionali/d’intrattenimento o iniziative di marketing territoriale.

Spese ammissibili:
a) arredi, macchinari e attrezzature;
b) opere edili-murarie e impiantistiche;
c) progettazione e direzione lavori per un massimo dell'8% delle spese ammissibili di cui alla lettera b);
d) spese generali forfettarie per un valore del 7% delle spese ammissibili di cui alle lettere a), b) e c). 

L’avvio dei progetti e i relativi giustificativi di spesa e di pagamento devono essere successivi alla data di presentazione della domanda. Spesa minima: euro 80.000,00.

La durata massima dei progetti di intervento è di 18 mesi dalla data di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia della graduatoria.

Le imprese proprietarie delle strutture ricettive alberghiere e delle strutture ricettive non alberghiere all’aria aperta oggetto di intervento possono presentare progetti che comprendano qualsiasi tipologia di spesa ammissibile; sono previsti limiti in merito alle tipologie di spesa per le imprese che gestiscono le strutture.

Regime di aiuto: de minimis (Reg. UE 1407/2013).

Termini di presentazione delle domande: di prossima pubblicazione.

[turismo] [attrattività] [Lombardia] [investimenti] [riqualificazione] [incentivo] [incentivi] [competitività] [ricezione] [ricezione alberghiera]

Riferimento di legge: POR FESR Lomb. 2014-2020 Asse III Azione III.3.B.2.3Note scadenza: Bando di prossima pubblicazioneDocumenti allegati (registrati per vederli): 1850_Bando 2020.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professioni