Sostegno ai piani formativi delle micro e piccole imprese

Richiedi informazioni

Fondimpresa Avviso 2/2020

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Obiettivo: favorire la realizzazione di Piani formativi interaziendali condivisi rivolti ai lavoratori delle micro e piccole imprese aderenti.

I Piani formativi devono essere condivisi, prima della loro presentazione, con accordi sottoscritti da organizzazioni di rappresentanza, a livello aziendale, territoriale e/o di categoria.

I Piani formativi finanziati devono essere interaziendali.

Dotazione finanziaria: euro 10.000.000,00.

Sono ammesse tutte le tematiche formative, con esclusione delle attività formative organizzate per conformare le imprese alla normativa nazionale obbligatoria in materia di formazione, e di ore di formazione che comportano lo svolgimento di attività produttive.

Possono beneficiare del contributo aggiuntivo esclusivamente le micro e piccole imprese aderenti. Requisiti:

  • adesione a Fondimpresa già efficace;
  • presenza di un saldo attivo (importo disponibile maggiore di zero);
  • aver maturato sul proprio Conto Formazione, nel periodo di adesione a Fondimpresa, un accantonamento medio annuo, al lordo degli eventuali utilizzi per piani formativi, non superiore a euro 3.500,00;
  • non devono aver presentato Piani a valere sull’avviso 2/2019 fatto salvo il caso in cui il Piano sia stato annullato o respinto e non devono essere beneficiarie di Piani finanziati sugli Avvisi del Conto di Sistema del Fondo, salvo il caso in cui il finanziamento sia stato revocato o l’azienda vi abbia rinunciato, fino alla rendicontazione del piano sull’avviso in oggetto;
  • partecipazione al Piano di almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore di formazione procapite in una o più azioni formative valide; ciascuna impresa aderente al Piano interaziendale deve assicurare la partecipazione di almeno un lavoratore per un minimo di 12 ore di formazione.

Il Piano può prevedere la partecipazione massima di 20 aziende. Ciascuna azienda aderente, in possesso di tutti i requisiti, può ricevere il contributo aggiuntivo di Fondimpresa per un solo Piano formativo.

Destinatari: lavoratori, inclusi quelli posti in cassa integrazione guadagni, anche in deroga, e inclusi gli apprendisti, per attività formative diverse dalla formazione obbligatoria prevista dal loro contratto.

Il finanziamento per ora di corso del Piano non può superare l’importo massimo di euro 165,00.

Il finanziamento massimo ammissibile, risultante dalla somma del contributo aggiuntivo nei limiti dell’intensità massima prevista (fino al 100% del maturando aziendale di inizio anno) e la totalità delle risorse accantonate sul Conto Formazione, non può superare l’importo complessivo di euro 40.000,00.

Le attività formative devono essere avviate entro e non oltre i 30 giorni successivi dalla data della notifica di autorizzazione a dare corso alle attività del Piano.

Termini di presentazione dei piani formativi: dal 20/10/2020 al 30/06/2021, salvo esaurimento fondi.

[fondimpresa] [fondi interprofessionali] [contributo aggiuntivo] [mpmi] [piani formativi]

Riferimento di legge: Fondimpresa Avviso 2/2020Scadenza: 30-06-2021Note scadenza: Salvo esaurimento fondiDocumenti allegati (registrati per vederli): 1933_Avviso 2 2020.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei