Sostegno abitativo a favore di genitori separati o divorziati

Agevolazione Growing
Richiedi informazioni

L.R. Lomb. 18/2014

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo del 30%, con un massimo di euro 4.000,00, del canone annuo di locazione, assegnato per un massimo di due annualità.

Beneficiari/gestori: Agenzie di Tutela della Salute (ATS).

Soggetti destinatari: genitori separati o divorziati o che hanno in atto un procedimento di separazione giudiziale, e che:

  • hanno figli nati o adottati nel corso del matrimonio;
  • risiedono in Lombardia da 5 anni;
  • hanno un ISEE minore o uguale a euro 20.000,00;
  • non hanno avuto sentenze passate in giudicato per reati contro la persona;
  • sono intestatari diretti (o co-intestatari con familiari) di un contratto di locazione. Nel caso di contratto co-intestato ai due coniugi prima della separazione o del divorzio, il coniuge che mantiene la residenza nell'abitazione può far valere il contratto stesso come requisito per la partecipazione al bando. Non sono ammissibili contratti co-intestati a nuovi conviventi. E' assimilabile al contratto di locazione il contratto di godimento di cooperativa a proprietà indivisa;
  • non risultano beneficiari di contributi regionali per il recupero della morosità incolpevole e/o di alloggi di edilizia residenziale pubblica di proprietà di Aler o dei Comuni salvo il caso in cui il canone corrisposto sia a prezzo di mercato e non calmierato o concordato.

Nel caso in cui il genitore sia rientrato nel nucleo familiare di origine temporaneamente, si deroga alla verifica contestuale del requisito ISEE che dovrà essere perfezionato entro i sei mesi successivi alla presentazione della domanda.

Possono accedere al contributo i genitori che si trovano a vivere condizioni di grave marginalità sociale e che risultano ospitati presso strutture di accoglienza o che vivono in condizioni precarie; per costoro è previsto inoltre un progetto personalizzato di accompagnamento.

Termini di presentazione delle domande: entro il 29/05/2020.

Riferimento di legge: L.R. Lomb. 18/2014Scadenza: 29-05-2020Documenti allegati (registrati per vederli): 1573_Sostegno abitativo genitori separati_N.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoquestiobaqfondo professioni