Sostegno a realizzazione e sviluppo di attività agrituristiche

Agevolazione Growing
Richiedi informazioni

PSR Lomb. 2014-2020 Operazione 6.4.01

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo a fondo perduto fino al 55% con un massimo di euro 200.000,00.

Risorse complessivamente disponibili: euro 5.000.000,00.

Beneficiari

  • imprese agricole individuali;
  • società agricole di persone, capitali o cooperative.

Requisiti per la presentazione delle domande:

  • possesso dell’attestato della qualifica di Imprenditore Agricolo Professionale, anche sotto condizione, rilasciato dall’Ente competente;
  • possesso del certificato di connessione in corso di validità ed aggiornato relativamente al servizio ed al fabbricato oggetto di richiesta di finanziamento.

Interventi ammissibili (aventi effetto sul territorio della Regione Lombardia):

  1. ristrutturazione, restauro o risanamento conservativo e interventi di manutenzione straordinaria di fabbricati aziendali esistenti da destinare ad uso agrituristico;
  2. realizzazione di volumi tecnici, ampliamento e adeguamento di servizi igienici, realizzazione di impianti tecnologici (impianti termici, idrosanitari, elettrici), anche attraverso l’introduzione di tecnologie innovative volte al risparmio energetico da utilizzare esclusivamente per l’attività agrituristica;
  3. predisposizione, in ambito aziendale, di aree attrezzate per l’agricampeggio e la sosta di roulotte e caravan;
  4. realizzazione di percorsi aziendali ciclo-pedonali e ippoturistici, compreso il loro allestimento (es. cartelli, panchine, ecc.).

che devono essere sostenuti dopo la data di protocollazione della domanda ed avere termine entro 24 mesi dalla data di pubblicazione sul BURL del provvedimento di ammissione a contributo.

Spese ammissibili: spese per le opere per gli interventi di cui sopra; spese per progettazione e direzione lavori fino a un massimo dell'8% delle spese per le opere e del 3% delle spese per gli impianti (le spese per progettazione e direzione possono essere sostenute anche prima della presentazione della domanda ma non prima del 28/02/2019); spese di informazione e pubblicità con un massimo di euro 200,00; spese per la costituzione di polizze fidejussorie fino allo 0,38% del totale degli investimenti.

Al fine di garantire una significativa concentrazione delle risorse nelle aree C e D della zonizzazione prevista dal Programma di Sviluppo Rurale 2014 – 2020, verranno finanziate in maniera prioritaria le domande che soddisfano contemporaneamente i seguenti criteri: 1. La superficie agricola utilizzata (SAU) in Regione Lombardia dell’azienda condotta dall’impresa o dalla società ricade per oltre il 50% nei territori delle aree C e D; 2. L’investimento è realizzato nella sua interezza nelle aree C e D. Qualora i due criteri sopra citati non fossero contemporaneamente soddisfatti, la domanda è attribuita alle aree A e B. Le domande che rientrano nella aree A e B saranno finanziate solo dopo avere assicurato il finanziamento delle domande ricadenti in area C e D.

La spesa minima ammissibile è pari a euro 20.000,00 per le domande classificate nelle aree C e D ed a euro 40.000 per le domande classificate nelle aree A e B.

Termini di presentazione delle domande: dal 15/04/2019 al 03/06/2019.

Riferimento di legge: PSR Lomb. 2014-2020 Operazione 6.4.01Scadenza: 03-06-2019Documenti allegati (registrati per vederli): 134_Info PSR Lomb. 2014-2020 Operazione 6.4.01 aiuti agriturismo_V.zip 134_2019.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoquestiobaqfondo professioni