Sostegno a manifestazioni sportive sul territorio lombardo

Richiedi informazioni

L.R. Lomb. 26/2014 art. 3 commi 1,2

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo a fondo perduto con un massimo di 15.000 euro.

Obiettivo: sostenere, anche in considerazione del particolare periodo di emergenza Covid-19, la realizzazione di manifestazioni sportive, riconducibili a tutte le discipline olimpiche e paralimpiche nonché le discipline sportive associate, quale strumento per avvicinare i cittadini alla pratica sportiva e ai valori che lo sport rappresenta.

Dotazione finanziaria: 1.000.000,00 euro.

Beneficiari sono i soggetti aventi sede legale e/o operativa in Lombardia e rientranti in una delle seguenti tipologie:

  • a) Federazioni Sportive Nazionali/Comitati Regionali;
  • b) Discipline Sportive Associate;
  • c) Enti di Promozione Sportiva;
  • d) Associazioni benemerite;
  • e) Associazioni e società sportive dilettantistiche, iscritte al CONI o al CIP o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate o Enti di Promozione Sportiva riconosciute dal CONI e/o dal CIP;
  • f) Comitati organizzatori regolarmente costituiti e senza scopo di lucro;
  • g) Altri soggetti aventi nel proprio statuto/atto costitutivo finalità sportive, ricreative e motorie, non lucrative;
  • h) Enti Locali anche in collaborazione con uno dei soggetti individuati ai precedenti punti.

Sono previste limitazioni per soggetti giuridici/legali rappresentanti condannati o sanzionati per illeciti sportivi.

Qualora la manifestazione sia realizzata da più soggetti in collaborazione, il beneficiario del contributo sarà unicamente il soggetto che ha presentato la domanda.

Sono ammissibili a contributo le manifestazioni sportive (senza scopo di lucro, che non si configurino come tornei, festival, meeting, attività progettuali o laboratoriali, corsi o seminari di formazione e/o aggiornamento, incontri divulgativi):

  • agonistiche o dilettantistiche;
  • realizzate sul territorio della Lombardia nel periodo dal 01/04/2021 al 31/03/2022;
  • svolte in uno dei due periodi di riferimento (se le manifestazioni si svolgono tra il primo e il secondo periodo, il periodo di riferimento è quello di conclusione);
  • per le quali sia stato chiesto alla Presidenza e tramite piattaforma Bandi Online, il patronato regionale.

Il contributo regionale può essere concesso una sola volta per la medesima manifestazione, anche a valere su bandi diversi.

Spese ammissibili: affitto e allestimento di spazi, locali, strutture o impianti sportivi; noleggio di attrezzature e strumentazioni sportive, autoveicoli; servizi di ambulanza, di sicurezza e assicurativi; tasse federali, diritti d’autore (SIAE), tasse varie; acquisto di beni per la riduzione del rischio di contagio da COVID-19; pulizia, sanificazione e igienizzazione dei locali e delle attrezzature; spese per trasporto atleti; compensi per prestazioni e rimborsi forfettari a istruttori, tecnici, arbitri, giudici di gara, personale sanitario e parasanitario; materiale promozionale; premi consistenti in beni materiali aventi carattere simbolico; servizi di ristoro.

Le entrate (al netto del contributo regionale, relative a: quote iscrizioni, biglietti di ingresso, contributi da privati, contributi da enti pubblici) devono essere effettive, superiori a zero e direttamente collegate alla realizzazione della manifestazione. Il contributo è dato dal disavanzo tra spese ed entrate.

Termini di presentazione delle domande (procedura valutativa a graduatoria):

  • manifestazioni realizzate o da realizzare dal 01/04/2021 al 31/10/2021: entro il 01/07/2021;
  • manifestazioni che si realizzeranno dal 01/11/2021 al 31/03/2022: dal 01/09/2021 al 01/10/2021.

Regime di aiuto (se applicabile): de minimis.

[manifestazioni] [sport] [attività sportiva] [lombardia] [federazioni] [associazioni] [sport dilettantistico]

Riferimento di legge: L.R. Lomb. 26/2014 art. 3 commi 1,2Scadenza: 01-10-2021Documenti allegati (registrati per vederli): 1704_Normativa2021_B.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei