Incentivi alla nascita di nuove imprese in Valchiavenna

Richiedi informazioni

POR FESR Lomb. 2014-2020 Azione III 3.A.1.1

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo del 40% fino ad euro 200.000,00.

Beneficiari: soggetti che abbiano attiva, o intendano attivare, una sede operativa (imprenditori e aspiranti imprenditori) o luogo di esercizio prevalente dell’attività professionale (liberi professionisti o aspiranti tali) in Valchiavenna alla data di concessione del contributo.

Requisiti dei beneficiari:

  • siano MPMI attive e iscritte al Registro delle Imprese da non più di 24 mesi;
  • siano “aspiranti imprenditori”, ossia persone fisiche che provvedano, nel termine perentorio di 90 giorni, ad iscrivere ed attivare una MPMI nel Registro delle Imprese di una delle CCIAA di Regione Lombardia;
  • siano Liberi Professionisti in forma singola o associata che abbiano avviato la propria attività professionale da non più di 24 mesi;
  • siano “aspiranti liberi professionisti in forma singola”, ossia persone fisiche, non ancora in possesso di una Partita IVA riferibile all’attività professionale che intendono avviare e che intendano svolgere. Tali soggetti sono tenuti, nel termine perentorio di 90 giorni a partire dalla data del decreto di assegnazione pena la decadenza del contributo, a aprire la Partita Iva riferibile all’attività professionale oggetto del progetto presentato;
  • abbiano uno dei seguenti codici ATECO 2007: 47.2, 55, 56, 79.90.20, 93.19.92.

Progetti ammissibili:

  • avvio e/o sviluppo di MPMI;
  • avvio e/o sviluppo di attività di lavoro libero-professionale in forma singola o associata.

I progetti dovranno essere avviati in almeno uno dei Comuni dell'Area Interna Valchiavenna ed essere coerenti con la Strategia d'Area Interna Valchiavenna 2020; dovranno inoltre afferire ad uno dei temi del posizionamento strategico turistico di Regione Lombardia,  e dovranno essere realizzati entro 18 mesi dal decreto di concessione del contributo.

Spese ammissibili:

  • acquisto di beni strumentali;
  • personale;
  • opere edili-murarie e impiantistiche;
  • progettazione e direzione lavori;
  • acquisto di hardware e software;
  • affitto locali;
  • servizi di consulenza;
  • acquisto di scorte e materiali di consumo;
  • spese generali indirette.

Le spese sono ammissibili dalla data di presentazione della domanda (MPMI e liberi professionisti) e dalla data di inizio dell'attività (aspiranti imprenditori e aspiranti liberi professionisisti).

Termini di presentazione: dal 08/03/2018 e fino ad esaurimento fondi.

 

Riferimento di legge: POR FESR Lomb. 2014-2020 Azione III 3.A.1.1Note scadenza: Fino ad esaurimento fondiDocumenti allegati (registrati per vederli): 1523_POR FESR 2014_2020 AZIONE III.3.A.1.1 START UP IMPRESA VALCHIAVENNA.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei