Fondo per investimenti produttivi ad alto contenuto tecnologico

Richiedi informazioni

L. 178/2020 art. 1 commi 1068-1074

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Al fine di sostenere gli investimenti produttivi ad alto contenuto tecnologico, nel quadro del programma Next Generation EU, e in particolare delle missioni strategiche relative all’innovazione e alla coesione sociale e territoriale, sono attribuiti euro 250 milioni per ciascuno degli anni dal 2021 al 2023, a valere sulle risorse del Fondo di rotazione per l'attuazione del Next Generation EU-Italia.

Saranno ammissibli gli investimenti in macchinari, impianti e attrezzature produttive. Gli investimenti proposti dovranno essere ad alto contenuto tecnologico e avere effetti positivi sulla coesione sociale e territoriale, con particolare riferimento all'occupazione e all'indotto.

Le agevolazioni saranno pari al 40% dell’ammontare complessivo di ciascun investimento. I contributi erogati saranno cumulabili con altri incentivi e sostegni previsti dalla normativa vigente, nei limiti disposti dalla medesima normativa e nel limite massimo del 50% di ciascun investimento.

Soggetto gestore della misura: Invitalia.

Il contributo sarà erogato, entro l’anno 2026, anche in più rate annuali, in relazione allo stato di avanzamento dell’investimento autocertificato dall’impresa ammessa al beneficio e rendicontato.

Definizione dei beneficiari, termini e modalità di presentazione delle domande: di prossima pubblicazione.

[finanziaria] [legge di bilancio 2021] [innovazione] [ricerca] [tecnologia] [fondi europei]

Riferimento di legge: L. 178/2020 art. 1 commi 1068-1074Note scadenza: Bando di prossima pubblicazioneDocumenti allegati (registrati per vederli): 1966_Normativa.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei