Disegni +4: bando per la valorizzazione di disegni e modelli

Richiedi informazioni

L. 58/2019

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo fino all'80% con un massimo di euro 75.000,00.

Obiettivo: supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella valorizzazione di disegni e modelli attraverso agevolazioni concesse nella forma del contributo in conto capitale.

Dotazione finanziaria: euro 14.000.000,00.

Beneficiarie sono le imprese in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere una dimensione di micro, piccola o media impresa;
  • avere sede legale e operativa in Italia;
  • essere regolarmente costituite, iscritte nel Registro delle Imprese e attive;
  • essere titolari dei disegni/modelli registrati oggetto del progetto di valorizzazione. Questi ultimi devono essere stati registrati a decorrere dal 01/01/2018 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione ed essere in corso di validità;
  • non essere imprese escluse dagli aiuti «de minimis».

Interventi ammissibili: progetti finalizzati alla valorizzazione di un disegno/modello. Ciascun progetto deve riguardare la valorizzazione di un disegno/modello singolo o di uno o più disegni/modelli appartenenti al medesimo deposito multiplo, registrati presso qualsiasi ufficio nazionale o regionale di proprietà intellettuale/industriale.
Il disegno/modello può essere oggetto di una sola domanda di agevolazione; potrà essere agevolata una sola domanda per impresa.
Il progetto deve essere concluso entro 9 mesi dalla notifica del provvedimento di concessione dell’agevolazione.

Spese ammissibili (sostenute successivamente alla data di registrazione del disegno/modello e in ogni caso non antecedenti al 03/12/2019):

  • acquisizione di servizi specialistici esterni volti alla valorizzazione di un disegno/modello per la messa in produzione e l’offerta sul mercato di nuovi prodotti a esso correlati (ricerca sull’utilizzo dei nuovi materiali; realizzazione di prototipi e stampi; consulenza tecnica per la catena produttiva; consulenza tecnica per certificazioni di prodotto; consulenza specializzata nell’approccio al mercato);
  • acquisizione di servizi specialistici esterni volti alla valorizzazione di un disegno/modello per la commercializzazione: consulenza specializzata nella valutazione tecnico-economica; consulenza legale per la tutela da contraffazione.

Per ciascuna tipologia di spesa sono previsti dei massimali.

Termini di presentazione delle domande: dalle ore 9:00 del 14/10/2020.

Riferimento di legge: L. 58/2019Note scadenza: Fino a esaurimento fondiDocumenti allegati (registrati per vederli): 1293_Bando Disegni + 4_R.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei