Credito PPP - finanziamenti per opere e servizi pubblici

Richiedi informazioni

D.g.r. Lomb. 1091/2013

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Finanziamento diretto con un minimo di euro 1.000.000,00 ed un massimo di euro 24.000.000,00.

Possono presentare domanda di finanziamento le imprese (PMI, Mid Cap e Large Corporate) aggiudicatarie in via definitiva di Concessioni o di Contratti di PPP di cui al Codice dei contratti pubblici e di seguito elencati:

  • concessione di lavori e concessione di servizi ex art. 3, c.1, lett. uu) e lett. vv), affidate anche tramite finanza di progetto ex art. 183;
  • concessione di lavori e concessione di servizi ex art. 180, affidate anche tramite finanza di progetto ex art. 183;
  • contratto di disponibilità ex art. 3, c. 1, lett. hhh);
  • locazione finanziaria ex art. 3, c. 1, lett. ggg);
  • contratto atipico di PPP ex art. 3, c.1, lett. eee).

Le imprese devono:

  • avere sede operativa in Lombardia;
  • essere attive ed iscritte al Registro delle Imprese da almeno 24 mesi alla data di presentazione della richiesta di finanziamento;
  • non svolgere attività legate al gioco d’azzardo, alla produzione di armi e munizioni e alla pornografia.

Termini di presentazione: fino ad esaurimento fondi.

Riferimento di legge: D.g.r. Lomb. 1091/2013Note scadenza: Fino ad esaurimento fondiDocumenti allegati (registrati per vederli): 1524_Credito PPP.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei