Contributi su finanziamenti a lavoratori, microimprese

Richiedi informazioni

Fondazione Welfare Ambrosiano

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo in abbattimento tassi di interesse fino a 4 punti percentuali e accompagnamento alla realizzazione degli investimenti finanziati.

Possono beneficiare del contributo:

Lavoratori autonomi o microimprese, organizzate in forma individuale, di associazione, di società di persone, di società a responsabilità limitata semplificata o di società cooperativa, iscritte alla CCIAA di Milano, con le seguenti esclusioni:

  • lavoratori autonomi o imprese titolari di partita IVA da più di 5 anni;
  • lavoratori autonomi o imprese individuali con un numero di dipendenti superiori alle 5 unità;
  • società di persone, società a responsabilità limitata semplificata o società cooperative aventi un numero di dipendenti non soci superiore alle 10 unità;
  • imprese che abbiano avuto, nei tre esercizi antecedenti la data di richiesta di finanziamento o dall'inizio dell'attività se di durata inferiore, un attivo patrimoniale di ammontare complessivo annuo fino a euro 300.000,00;
  • imprese che al momento della richiesta di Microcredito presentino un livello di indebitamento superiore a euro 100.000,00;
  • lavoratori autonomi e imprese che già beneficiano di una garanzia fornita da FWA.

E’ necessario che le imprese stipulino un contratto di microcredito, con gli istituti di credito convenzionati (elencati sul sito www.fwamilano.org), garantito da un fondo di garanzia per il microcredito del MISE o del FEI e che aderiscano al “programma di accompagnamento al microcredito” fornito da FWA. I beni oggetto dell’agevolazione non possono essere alienati o ceduti prima che sia trascorso il periodo di ammortamento.

Spese ammissibili:

Spese in conto capitale per almeno l’80% del totale ammesso e spese di gestione per un massimo del 20%. Le spese devono essere finalizzate a:

  • avvio di attività imprenditoriale e acquisto di attività preesistente;
  • realizzazione di progetti aziendali concernenti l’innovazione di prodotto, tecnologica o organizzativa;
  • incremento e/o miglioramento della produttività attraverso l’ammodernamento, l’ampliamento dei processi aziendali e delle strutture operative;
  • realizzazione di percorsi di certificazione inerenti sia l’impresa che un prodotto;
  • incremento/implementazione di sistemi di sicurezza e sorveglianza;
  • miglioramento organizzativo e gestionale attraverso l’adeguamento strumentale e tecnologico del sistema informativo.

Bando sempre aperto, salvo esaurimento fondi.

Riferimento di legge: Fondazione Welfare AmbrosianoNote scadenza: Aperto, salvo esaurimento fondiDocumenti allegati (registrati per vederli): Info Fondazione Welfare Ambrosiano microcredito Milano.zip Bando agevola Microcredito d'impresa.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei