Contributi per utilizzo di immobili confiscati alla criminalità

Richiedi informazioni

L.R. Lomb. 17/2015 art. 23

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo fino al 90% e fino a euro 150.000,00. 

Obiettivo: incentivare il recupero e sostenere i costi degli interventi sugli immobili per il riutilizzo ai fini sociali e/o istituzionali, da parte degli enti locali destinatari, dei beni confiscati alla criminalità organizzata.

Beneficiari:

  • enti locali ovvero comuni, province, città metropolitana, destinatari di beni immobili confiscati alla criminalità organizzata;
  • soggetti, pubblici o privati, a cui gli enti di cui sopra abbiano concesso in uso tali beni per fini sociali e/o istituzionali.

Interventi ammissibili: oggetto del contributo regionale è il bene immobile confiscato, da intendersi come unità catastale e relative pertinenze funzionali, destinato ad un ente locale per favorire il riutilizzo in funzione sociale e/o istituzionale. Il contributo regionale è erogato agli enti locali e ai soggetti concessionari, per interventi di:

  • manutenzione, restauro e risanamento conservativo;
  • ristrutturazione edilizia e nuova costruzione.

Spese ammissibili: spese per lavori; spese tecniche; costi per gli allacciamenti; oneri per la sicurezza; oneri di collaudo; IVA. 

Il contributo regionale è concesso una sola volta relativamente al medesimo bene immobile.

Termini di presentazione delle domande:

  • enti locali: la domanda è presentata dall’ente locale durante il primo trimestre di ogni anno e, comunque, prima dell’inizio dei lavori di realizzazione degli interventi;
  • soggetti che hanno ricevuto i beni in concessione: la domanda è presentata dal soggetto concessionario, in qualsiasi momento dell’anno solare, successivamente alla realizzazione degli interventi ed entro 6 mesi dalla dichiarazione dell’ente locale di approvazione degli interventi realizzati dal concessionario, per i quali si chiede il contributo.
Riferimento di legge: L.R. Lomb. 17/2015 art. 23Note scadenza: Primo trimestre di ogni annoDocumenti allegati (registrati per vederli): 1837_Recupero beni confiscati alla mafia_M.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei