Contributi per miglioramento sicurezza e risparmio energetico

Agevolazione Growing
Richiedi informazioni

D.g.r. Lomb. 971/2018

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo a fondo perduto del 50% delle spese, con un massimo di euro 15.000,00.

Risorse disponibili: euro 9.000.000,00.

Beneficiari: micro e piccole imprese commerciali e artigiane con almeno una sede operativa o un'unità locale in Lombardia.

I codici ATECO 2007 ammissibili appartengono alle sezioni C, G, I, M, R e S; le imprese dell’artigianato devono avere nella sede oggetto di intervento uno dei codici Ateco ammissibili; le imprese commerciali e i pubblici esercizi devono avere nella sede oggetto di intervento esclusivamente uno dei codici Ateco ammissibili appartenenti alle sezioni G e I.
Il codice Ateco deve essere quello primario riferito alla sede operativa o unità locale oggetto di intervento.
Sono escluse dalla sola Misura A “Sicurezza” le imprese alle quali è stato erogato il contributo per dotazioni di sicurezza a valere sui bandi “Impresa sicura”.

Interventi e spese ammissibili:

Misura A (sicurezza) - Investimenti in sistemi innovativi di sicurezza e dispositivi per la riduzione dei flussi di denaro contante, quali: sistemi di videoallarme antirapina, sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso, sistemi antintrusione con allarme acustico e blindature (incluso il potenziamento e irrobustimento di strutture esistenti con dispositivi di sicurezza aggiuntivi ed escluse le opere murarie/edilizie), dispositivi antirapina consentiti dalle normative vigenti come nebbiogeni, tappeti sensibili, pulsanti antipanico, pulsanti e pedane antirapina, sistemi biometrici e telecamere termiche; casseforti, sistemi antitaccheggio, metal detector, serrande, inferriate, saracinesche, vetri, vetrine e porte antisfondamento e/o antiproiettile, porte blindate, automazione nella gestione delle chiavi; sistemi di pagamento elettronici; sistemi di rilevazione delle banconote false; dispositivi aggiuntivi di illuminazione notturna esterna.

Misura B (sostenibilità) - Investimenti in impianti e attrezzature innovativi per la riduzione dei consumi energetici e dell'impatto ambientale, quali: lavastoviglie e lavatrici professionali, anche a secco, e asciugatrici; frigoriferi, celle frigorifere, abbattitori e simili; forni elettrici o microonde; impianti per la climatizzazione degli ambienti e per la produzione di acqua calda sanitaria; cappe di aspirazione; raffrescatori/raffreddatori evaporativi; sistemi di monitoraggio dei consumi energetici; attrezzature e impianti volti a migliorare l'efficienza energetica dell'illuminazione, quali lampade led regolabili e impianti a spegnimento automatico.

Tempistica delle spese: 11/12/2018 - 16/12/2019.

Limiti di spesa e di contributo:

  • misura A: spesa minima euro 3.000,00; contributo massimo euro 5.000,00;
  • misura B: spesa minima euro 5.000,00; contributo massimo euro 10.000,00.

Gli interventi devono essere realizzati presso una sede locale/unità operativa ubicata in Lombardia; in caso di più unità locali, l'impresa dovrà sceglierne una sola; l'impresa potrà presentare domanda su entrambe le misure, presentando due distinte domande e scegliendo un’unità locale o sede operativa per misura (anche la medesima per entrambe le misure).

Termini di presentazione delle domande: dal 12/02/2019 al 07/03/2019.

Riferimento di legge: D.g.r. Lomb. 971/2018Scadenza: 07-03-2019Documenti allegati (registrati per vederli): Info D.g.r. Lomb. 971_2018 sicurezza ed energia commercio_CC.zip 1663_Innovazione incremento sicurezza e risparmio energetico_B.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoquestiobaqfondo professioni