Contributi per la dotazione tecnica della Polizia Locale

Richiedi informazioni

L.R. Lomb. 6/2015 artt. 8 e 25

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo fino al 95% con un massimo di euro 80.000,00.

Obiettivo: promuovere e incentivare la strutturazione della polizia locale in forma associata da parte delle realtà minori, sia tra loro sia con realtà anche di medie e grandi dimensioni, attraverso la costituzione di nuove strutture organizzative.

Dotazione finanziaria: euro 6.460.000,00.

Beneficiari: Comuni, Unioni di Comuni, Comunità Montane, Province e città Metropolitana di Milano.

Requisiti.

Comuni singoli: dotati di un corpo o servizio di polizia locale, con personale dipendente in organico. Al momento della presentazione della domanda, la dotazione minima richiesta è di n. 3 operatori a tempo indeterminato;

Enti associati, Comunità Montane e Unioni di Comuni: associati per tutte le funzioni di polizia locale per un periodo di almeno 5 anni e dotati di un corpo o servizio di polizia locale con operatori in organico con contratto a tempo indeterminato. Al momento della presentazione della domanda, la dotazione minima richiesta è di 3 operatori per le forme associative fino a 4 Comuni e di 5 operatori per le forme associative composte da 5 o più Comuni.

Province e città Metropolitana di Milano: dotate di un corpo o servizio di polizia locale, con operatori in organico con contratto a tempo indeterminato. Al momento della presentazione della domanda, la dotazione minima richiesta è di 3 operatori, destinati stabilmente a controlli di sicurezza urbana e/o stradale.

Per le Unioni di Comuni, Comunità Montane e gestioni associate costituite ex novo o implementate, il servizio associato, di durata quinquennale, deve decorrere da una data compresa tra il 01/04/2020 e il 01/04/2021.

E' ammissibile (a decorrere dal 28/10/2020) l'acquisto di: 

  • biciclette elettriche;
  • droni;
  • strutture fisse o mobili, per l’ammodernamento e potenziamento della centrale radio;
  • radio portatili e veicolari;
  • impianto di allarme destinato al controllo della sede comando;
  • dash cam ovvero "dashboard camera" (telecamera da cruscotto);
  • bodycam o telecamere indossabili;
  • defibrillatore semiautomatico portatile;
  • fototrappola ovvero attrezzatura, con caratteristiche di portabilità, atta a fotografare o a riprendere immagini;
  • strumentazione portatile per l’analisi di falsi documentali;
  • sniffer portatile per rilevamento di esplosivi e/o strumentazione elettronica e non, per il riconoscimento rapido di droghe;
  • autovetture a basse emissioni inquinanti;
  • moto e scooter;
  • unità mobile attrezzata;
  • veicoli per unità cinofila di polizia locale;
  • gommoni.

Il numero dei beni richiesti deve essere congruo rispetto agli operatori in servizio
Non è ammesso l’acquisto con la formula del noleggio e del leasing.

I progetti devono essere realizzati e rendicontati entro e non oltre il 15/12/2021.

Tipologia di istruttoria: valutativa a graduatoria.

Termini di presentazione delle domande: dalle 10:00 del 15/02/2021 alle 14:00 del 15/03/2021.

[lombardia] [contributi] [dotazione] [strumentazione] [polizia locale] [enti pubblici]

Riferimento di legge: L.R. Lomb. 6/2015 artt. 8 e 25Scadenza: 15-03-2021Note scadenza: Domande dal 15/02/2021Documenti allegati (registrati per vederli): 1391_2020.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei