Sostegno a progetti di promozione dell'export

Agevolazione Growing
Richiedi informazioni

POR FESR Lomb. 2014-2020 Azione III.3.b.1.1

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Finanziamento agevolato fino all'80% delle spese ammissibili, con un massimo di euro 500.000,00.

Risorse disponibili: euro 7.000.000,00.

Possono beneficiare dell'incentivo le PMI che:

  • siano attive e iscritte al Registro delle Imprese da almeno 24 mesi;
  • abbiano una sede operativa in Lombardia al momento dell'erogazione dell'agevolazione;
  • non abbiano codice Ateco primario ricompreso nella sezione A (agricoltura, silvicoltura e pesca), L (attività immobiliari) e K (attività finanziarie ed assicurative) della classificazione Ateco 2007;
  • non siano classificabili come imprese insolventi.

L’importo del finanziamento richiedibile è compreso tra un minimo di euro 50.000,00 e un massimo di euro 500.000,00.

La durata del finanziamento è compresa tra i 3 ed i 6 anni, di cui massimo 2 anni di preammortamento, con rate semestrali costanti posticipate al 30 giugno e al 31 dicembre. A tale durata si aggiunge il preammortamento tecnico necessario per raggiungere la prima scadenza utile successiva alla data di erogazione.

Il tasso nominale annuo di interesse applicato al finanziamento è fisso e pari allo 0%.

Interventi ammissibili: programmi integrati di sviluppo internazionale, tesi alla creazione di un portafoglio articolato di servizi e attività per la partecipazione a iniziative finalizzate ad avviare in maniera strutturata e/o consolidare il proprio business nei mercati esteri attraverso lo sviluppo e/o il consolidamento della presenza e della capacità d’azione delle PMI. Investimento minimo: euro 62.500,00. 

Gli interventi devono essere realizzati entro 18 mesi dalla data di concessione dell'agevolazione.

Spese ammissibili: 

  • partecipazione a fiere internazionali in Italia e all’estero;
  • istituzione temporanea all’estero (per un periodo di massimo 6 mesi) di showroom/ spazi espositivi;
  • azioni di comunicazione ed advertising;
  • consulenze;
  • spese per il conseguimento di certificazioni estere per i prodotti;
  • commissioni per eventuali garanzie fidejussorie;
  • spese per il personale dipendente (in Italia e all’estero) impiegato nel progetto di internazionalizzazione fino a un massimo del 30% del totale delle spese ammissibili;
  • spese generali forfettarie per un massimo del 15% delle spese di personale.

Sono ammissibili le spese sostenute a partire dal giorno successivo alla presentazione della domanda ed entro il termine ultimo di realizzazione del progetto.

Termini di presentazione delle domande: entro il 31/12/2020 salvo esaurimento fondi.

Riferimento di legge: POR FESR Lomb. 2014-2020 Azione III.3.b.1.1Scadenza: 31-12-2020Documenti allegati (registrati per vederli): 1662_Info POR FESR Lomb. 2014-2020 Azione III.3.b.1.1 Promozione dell'export.zip 1662_POR Lomb Asse III azione III.B.1.1 Linea internazionalizzazione_B.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professioni