Contributi per l'innovazione di imprese manifatturiere ed edili

Agevolazione Growing
Richiedi informazioni

D.g.r. Lomb. 1128/2018

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo a fondo perduto del 40%, con un massimo di euro 30.000,00.

Risorse disponibili: euro 6.000.000,00.

Beneficiari: micro e piccole imprese manifatturiere, edili e dell'artigianato con almeno una sede operativa o un'unità locale in Lombardia, attive da almeno 24 mesi alla data di presentazione della domanda. Codici ATECO ammessi: sezione C (attività manifatturiere) e sezione F (costruzioni).
Tra le imprese artigiane sono escluse solo quelle afferenti al codice ATECO sezione A (agricoltura, silvicoltura e pesca). Il codice ATECO deve essere quello primario relativo alla sede operativa oggetto dell'intervento.

Interventi ammissibili: investimenti in impianti, macchinari e attrezzature innovativi finalizzati all'ottimizzazione e all'innovazione dei processi produttivi. 

Gli investimenti dovranno essere realizzati entro il 18/12/2019; l'investimento minimo non deve essere inferiore ad euro 15.000,00.

Ciascuna impresa può presentare una sola domanda.

Le spese ammissibili sono quelle relative all'acquisto e installazione (compresi montaggio e trasporto) di:

  • macchinari, impianti e attrezzature;
  • macchine operatrici come definite dall'art. 58 del Nuovo Codice della Strada;
  • hardware, software e licenze correlati all'utilizzo dei macchinari e impianti di cui al primo punto;
  • opere murarie connesse all'installazione dei macchinari e impianti di cui al primo punto.

Termini di presentazione delle domande: di prossima pubblicazione.

Riferimento di legge: D.g.r. Lomb. 1128/2018Note scadenza: Bando di prossima pubblicazioneDocumenti allegati (registrati per vederli): Info D.g.r. Lomb. 1128_2018 macchinari innovativi.zip 1666_Macchinari innovativi.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001World Certification Services Ltd - ISO 9001fondo professioniFondo Paritetico Interprofessionale NazionaleL'avviso 02/18 finanzia la partecipazione ad attività formative a catalogo accreditate per un importo complessivo di € 1.000.000,00 (unmilione/00). Ogni Studio/Azienda può partecipare a più di un’attività formativa individuale a catalogo, per un contributo pari all’ 80% dell’imponibile I.V.A. di ogni singola iniziativa, fino ad un valore complessivo massimo di € 1.500,00 (millecinquecento/00) di contributo.questioQuestio 2016baqBollino blu per le imprese che fanno alternanza scuola lavoro