Contributi a grandi eventi sportivi in Lombardia 2021

Richiedi informazioni

L.R. Lomb. 26/2014 e ss.mm.ii.

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo fino a euro 300.000,00.

Obiettivo: sostenere la realizzazione sul territorio lombardo di manifestazioni ed eventi sportivi che possiedano un effettivo valore per il territorio regionale, in ragione della risonanza e prestigio legati alle loro caratteristiche sportive.

Dotazione finanziaria: euro 675.000,00.

Beneficiari sono i soggetti rientranti in una delle tipologie seguenti: Federazioni Sportive Nazionali/Comitati regionali; Discipline Sportive Associate; Enti di Promozione Sportiva; Associazioni benemerite riconosciute dal CONI; Associazioni e società sportive dilettantistiche, non lucrative, iscritte al CONI o al CIP o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate o Enti di Promozione Sportiva; Comitati organizzatori regolarmente costituiti e senza scopo di lucro; altri soggetti aventi nel proprio statuto/atto costitutivo finalità sportive, ricreative e motorie, non lucrative; Enti Locali.

Gli eventi sportivi devono:

  • essere realizzati sul territorio lombardo con avvio e conclusione nel 2021 (dal 01/1/2021 al 31/12/2021);
  • essere di rilievo internazionale;
  • attribuire un titolo riconosciuto dalle Federazioni sportive di riferimento, oppure essere assegnati-organizzati o riconosciuti da Federazioni sportive o da Enti e Organizzazioni riconosciuti dal CONI o dal CIP.

Non sono ammissibili eventi che perseguano finalità di lucro, e che non si configurino come eventi o manifestazioni sportive (ad esempio festival, meeting).

Spese ammissibili: affitto, noleggio di locali e attrezzature; pubblicità e comunicazione, siti internet; compensi e rimborsi per istruttori, arbitri, speaker; ospitalità per atleti e tecnici; assistenza sanitaria e servizi assicurativi; imposte, tasse federali, diritti d'autore; coppe, medaglie e gadget; acquisto di articoli e materiali sportivi; spese di partecipazione/iscrizione alle gare; spese generali.
Per le domande presentate ai sensi del Regime di aiuto di cui al Reg. UE 651/2014 sono ammissibili anche alcune spese relative a costi di esercizio (ad es. personale, comunicazioni, amministrazione).

Tipologia di istruttoria: valutativa a graduatoria.

Il contributo non potrà essere superiore al disavanzo risultante dalla differenza tra costi totali ed entrate totali della manifestazione (al netto del contributo regionale).

Regime di aiuto: de minimis oppure Reg. 651/2014.

Termini e modalità di presentazione delle domande: di prossima pubblicazione.

[sport] [eventi sportivi] [manifestazioni sportive] [grandi eventi] [Lombardia] [eventi internazionali]

Riferimento di legge: L.R. Lomb. 26/2014 e ss.mm.ii.Note scadenza: Bando di prossima pubblicazioneDocumenti allegati (registrati per vederli): 1384_Normativa2021.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei