Cashback: misure premiali per i pagamenti elettronici

Richiedi informazioni

D.M. 24/11/2020

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

E' previsto un rimborso in denaro a favore di coloro che, fuori dall'esercizio di attività d'impresa, arte o professione, effettuano acquisti da esercenti con strumenti di pagamento elettronici.

Il sistema cosiddetto cashback sarà a regime dal 01/01/2021 e prevede una fase sperimentale dal 08/12/2020 al 31/12/2020. I primi rimborsi verranno erogati a febbraio 2021.

L'adesione al programma è esclusivamente su base volontaria. La partecipazione inizia al momento della prima transazione effettuata tramite lo strumento di pagamento elettronico registrato dall'aderente.

Il contribuente, all’atto della registrazione, deve essere maggiorenne e residente in Italia e dichiarare di utilizzare gli strumenti di pagamento registrati esclusivamente per acquisti effettuati fuori dall'esercizio di attività d'impresa, arte o professione.

Rimborsi.

Agli aderenti al programma viene attribuito un rimborso in misura percentuale per ogni transazione regolata con strumenti di pagamento elettronici, determinata con riferimento ai periodi:

  • 01/01/2021 - 30/06/2021
  • 01/07/2021 - 31/12/2021
  • 01/01/2022 - 30/06/2022.

Per ciascun periodo accedono al rimborso solo aderenti che abbiano effettuato un numero minimo di 50 transazioni (10 nel periodo sperimentale). Il rimborso è pari al 10% dell'importo di ogni transazione, fino a un valore massimo di 150,00 euro per singola transazione. Le transazioni di importo superiore a 150,00 euro concorrono fino all'importo di 150,00 euro.   
I rimborsi, che sono erogati entro 60 giorni dal termine di ciascun periodo, sono in ogni caso determinati su un valore complessivo delle transazioni effettuate non superiore a 1.500,00 euro in ciascun periodo.

I rimborsi vengono erogati sul codice Iban dell'aderente, indicato al momento dell'adesione al programma o in un momento successivo.

E' inoltre previsto un rimborso speciale di 1.500,00 euro ai primi 100.000 aderenti che, in ciascuno dei periodi, abbiano totalizzato il maggior numero di transazioni regolate con strumenti di pagamento elettronici.

[cashback] [cashless] [money back] [rimborso] [covid] [covid-19] [dpcm] [coronavirus] [ristori]

Riferimento di legge: D.M. 24/11/2020Scadenza: 30-06-2022Documenti allegati (registrati per vederli): 1954_Misure premiali utilizzo strumenti pagamento elettronici.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei