Bando "Tech Fast Lombardia"

Richiedi informazioni

POR FESR Lomb. 2014-2020 Asse I Azione I.1.B.1.2

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo in conto capitale fino al 50% delle spese e fino a euro 250.000,00.

Obiettivo: sostenere progetti  riguardanti lo sviluppo di prototipi, di prodotti pilota, test e convalida di prodotti, processi o servizi nuovi o migliorati, nonché  l’innovazione di processo, comprese le attività di trasformazione digitale quali advanced manufacturing solutions, addittive manufacturing, realtà aumentata, simulation, industrial internet, cloud, cybersecurity, big data.

Dotazione finanziaria: euro 19.000.000,00.

Beneficiari: PMI regolarmente costituite, iscritte e attive nel Registro delle Imprese.
Esclusioni: imprese attive nel settore della fabbricazione, trasformazione e commercializzazione del tabacco e dei prodotti del tabacco, e nei settori pesca e acquacoltura.

Sono ammissibili progetti di:

  • sviluppo sperimentale e di innovazione di processo (nell’ambito dei quali possono essere ricomprese anche attività di trasformazione digitale quali - ad esempio - advanced manufacturing solutions, addictive manufacturing, realtà aumentata, simulation, industrial internet, cloud, cybersecurity, big data);
  • solo sviluppo sperimentale, afferenti alle aree di specializzazione intelligente (S3) di Regione Lombardia, rilette in chiave di ecosistemi legati alla centralità della persona e dei relativi bisogni in attuazione della L.R. 29/2016, e finalizzati a incrementare il valore aggiunto innovativo delle imprese lombarde attraverso la sperimentazione e l’adozione di soluzioni innovative.

I progetti devono essere realizzati nell'ambito di una sede operativa sul territorio lombardo, ed essere avviati successivamente alla presentazione della domanda.
Investimento minimo: euro 80.000,00.
I progetti devono essere realizzati entro 12 mesi dalla data di pubblicazione sul B.U.R.L. del decreto di concessione dell’agevolazione. Termine ultimo di realizzazione dei progetti: 31/05/2023.

Spese ammissibili: spese di personale; costi relativi a strumentazione e attrezzature nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto; costi per la ricerca contrattuale, le conoscenze e i brevetti acquisiti o ottenuti in licenza da fonti esterne alle normali condizioni di mercato, nonché costi per i servizi di consulenza e servizi equivalenti; altri costi di esercizio, compresi i costi dei materiali, delle forniture e di prodotti analoghi;  spese generali supplementari calcolate con tasso forfettario pari al 15% delle spese di personale.

Tipologia di istuttoria: valutativa a sportello.

Regime di aiuto: Reg. (UE) n. 651/2014.

Termini di presentazione delle domande: di prossima pubblicazione.

[tecnologia] [lombardia] [4.0] [specializzazione] [transizione 4.0] [digitalizzazione]

Riferimento di legge: POR FESR Lomb. 2014-2020 Asse I Azione I.1.B.1.2Note scadenza: Bando di prossima pubblicazioneDocumenti allegati (registrati per vederli): 1997_Normativa.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei