Aiuti per la promozione dei prodotti agricoli

Richiedi informazioni

L.R. Lomb. 31/2008

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Erogazione di servizi fino a un valore del 100% dei costi ammissibili.

Il regime di aiuto riguarda le attività di informazione e promozione dei prodotti agricoli e agroalimentari sui mercati degli Stati Membri e dei paesi terzi.
Le disposizioni che seguono costituiscono le condizioni necessarie per il finanziamento degli eventi promozionali che finanzia la Direzione Generale Agricoltura Alimentazione e Sistemi Verdi della Regione Lombardia. Le stesse sono vincolanti anche in caso di finanziamento parziale degli eventi promozionali.

Beneficiari: micro, piccole e medie imprese (aziende agricole) attive nel settore della produzione primaria di prodotti agricoli (allegato I del Trattato dell’UE) e nel settore della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli (trasformatori, importatori, distributori, ecc.) e loro associazioni.

Gli aiuti non comportano pagamenti diretti in denaro alle imprese agricole di produzione primaria ed alle imprese di trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli, ma sono erogati sotto forma di servizi agevolati tramite soggetti attuatori quali - a titolo non esaustivo - enti pubblici, organizzazioni di produttori, consorzi di tutela, associazioni d’imprese e di prodotto ed enti privati che si occupano di promozione di prodotti agricoli e del turismo enogastronomico. 

Le attività di promozione sono svolte in ambito nazionale ed internazionale, sia in paesi appartenenti all’Unione Europea che in paesi terzi.

In particolare, per quanto riguarda gli aiuti per l’adesione ai regimi di qualità e per le campagne promozionali non di carattere generico, i prodotti ammissibili sono:

  • produzioni di qualità riconosciute a livello UE ed in particolare i prodotti a marchio DOP, IGP, STG, DOC, DOCG, IGT e di qualità biologica;
  • produzioni di qualità riconosciute dagli Stati membri;
  • produzioni agricole certificate secondo regimi facoltativi di certificazione riconosciuti dagli Stati membri.

Tipologie di misure di aiuto erogabili:

  • prestazioni di assistenza tecnica e attività promozionali (realizzazione e divulgazione di pubblicazioni; azioni di diffusione di conoscenze scientifiche; partecipazione a forum per lo scambio di conoscenze tra imprese, a concorsi, mostre e fiere; servizi di consulenza, in particolare finalizzati alle attività promozionali e di internazionalizzazione delle imprese);
  • aiuti per misure promozionali a favore dei prodotti agricoli (campagne promozionali relative a prodotti di qualità certificata; campagne promozionali su mezzi di comunicazione di massa o media ICT). 

Esempi di spese ammissibili: spese di realizzazione (redazione, traduzione, grafica e impaginazione), per la stampa e divulgazione; spese di iscrizione, viaggio, pubblicazioni, affitto e allestimento degli stand; spese per servizi di consulenza; spese per la locazione e l’allestimento di locali per attività di degustazione e/o dimostrative; spese per servizi di assistenza, hostess, traduzione e interpretariato.

Termini di presentazione delle domande: di prossima pubblicazione.

Riferimento di legge: L.R. Lomb. 31/2008Note scadenza: Bando di prossima pubblicazioneDocumenti allegati (registrati per vederli): 1829_L.R. 31_08 art 12 promozione prodotti agricoli.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei