Accreditamento degli enti formativi attuatori

Richiedi informazioni

Avviso Fondolavoro 01/2013

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Fondolavoro promuove la realizzazione di piani formativi aziendali, settoriali, territoriali e individuali concordati con le parti sociali, in favore degli enti beneficiari ad esso iscritti e loro lavoratori.
Il Fondo gestisce e aggiorna uno specifico “albo degli enti attuatori” ove figurano persone giuridiche in possesso di requisiti specifici espressamente indicati. Gli enti attuatori devono configurarsi quali soggetti capaci di elaborare, presentare, eseguire e rendicontare piani formativi.

Requisiti di accreditamento all'albo: possono proporre istanza di accreditamento all’albo tutti i soggetti (persone giuridiche) in possesso di sistema di qualità aziendale certificato, alla data di presentazione della domanda, in conformità con la norma UNI EN ISO 9001:2015 settore EA-IAF 37 (istruzione).

L’albo degli enti attuatori ha validità permanente.

L’accreditamento all’albo non produce, in alcun caso, diritti, pretese, obblighi in favore dell’ente attuatore in ordine all’affidamento dell’incarico. Non sussiste nessun vincolo per Fondolavoro di avvalersi dei servizi dei soggetti accreditati all’albo né sussiste un obbligo di chiamata nei confronti di tutti i soggetti accreditati.

Il pagamento dei corrispettivi spettanti all’ente attuatore per le attività realizzate nell’ambito dei piani formativi approvati e finanziati da Fondolavoro sarà effettuato sulla base di apposita convenzione di affidamento di incarico, da formalizzare tra lo stesso ente attuatore e Fondolavoro.

Termini di presentazione delle domande: avviso sempre aperto.

Riferimento di legge: Avviso Fondolavoro 01/2013Note scadenza: Avviso sempre apertoDocumenti allegati (registrati per vederli): 1794_Avviso 1_13 accreditamento enti attuatori.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001audit energeticoinnex hubquestiobaqfondo professionifondazione brescia musei