Formazione obbligatoria

Sono svariate le normative che impongono alle aziende ed agli Enti Locali di formare i propri addetti. Tra queste disposizioni di legge, le principali sono quelle che regolamentano la sicurezza sul lavoro e l'apprendistato professionalizzante.

Il D. Lgs. 81/08 (il cosiddetto Testo Unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro) ed i successivi Accordi Stato Regioni, prevedono una moltitudine di corsi che i lavoratori devono obbligatoriamente frequentare:

  • Corso base sulla sicurezza per tutti i lavoratori (formazione generale e specifica di durata variabile a seconda della mansione ricoperta e della categoria di rischio in cui rientra l'azienda);
  • Corso RSPP rivolto a chi ricopre l'incarico di responsabile del servizio di prevenzione e protezione (sia esso un dipendete oppure il datore di lavoro);
  • Corso RLS rivolto a chi ricopre l'incarico di rappresentante dei lavoratori per la sicurezza;
  • Corso per Dirigenti;
  • Corso per Preposti;
  • Corso per addetti al Primo Soccorso;
  • Corso per addetti Antincendio (basso/medio/alto rischio);
  • Corsi per addetti all'utilizzo di attrezzature da lavoro (carrello elevatore, carroponte, gru, piattaforma elevabile, pala meccanica, escavatore, terna, trattore agricolo, ecc.);
  • Corso per addetti esposti al rischio elettrico (PAV-PES);
  • Corso per addetti al montaggio, smontaggio e utilizzo di ponteggi;
  • Corso per addetti del settore alimentare (HACCP);
  • Tutti i tipi di aggiornamento periodico previsti.

Il D. Lgs. 167/11 (il cosiddetto testo Unico sull'apprendistato), che dal 24 aprile 2012 ha sostituito il D. Lgs. 276/03, prevede che tutte le aziende che assumono apprendisti professionalizzanti debbano provvedere a formarli adeguatamente all'interno del proprio contesto lavorativo e facendoli partecipare a corsi di formazione trasversale e/o tecnico-specialistica di vario livello in funzione del titolo di studio in ingresso.

Per consentire alle aziende di adempiere a tutti questi obblighi, e quindi di non incorrere in sanzioni, Saef pianifica trimestralmente il proprio calendario di corsi che vengono erogati presso vari poli formativi dislocati su tutto il territorio provinciale:

  • Brescia
  • Palazzolo sull'Oglio
  • Gardone Val Trompia
  • Darfo
  • Montichiari
  • Manerba del Garda
  • Vestone
  • Gargnano

Ovviamente, oltre ai corsi a catalogo realizzati in maniera interaziendale nelle sedi suindicate, Saef eroga corsi su commessa, qualora il cliente abbia necessità di formare contemporaneamente un certo numero di addetti e quindi risulti più vantaggioso fare un corso ad hoc presso la sua sede concordandone il calendario.

Ci sono, inoltre, alcuni corsi abilitanti cioè soggetti a specifiche normative che ne impongono la frequenza a coloro che vogliano esercitare determinate attività. Tra questi i principali organizzati da Saef sono:

  • corso abilitante alla professione di Agente e Rappresentante di Commercio;
  • corso abilitante all'esercizio dell'attività di vendita e somministrazione di alimenti e bevande (ex Rec);
  • corso per personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e spettacolo (buttafuori);
  • corso per Operatore Socio Sanitario (OSS).
iso 9001World Certification Services Ltd - ISO 9001fondo professioniFondo Paritetico Interprofessionale NazionalequestioQuestio 2016