Formazione finanziata

La congiuntura economica attuale rende sempre più difficile per le aziende investire sulla formazione.

Per questo Saef Srl, sfruttando un'esperienza maturata in oltre dieci anni di attività, volge continuamente la propria attenzione a tutte le fonti di contributo che possano essere utilizzate per offrire ai propri clienti corsi totalmente gratuiti o almeno parzialmente finanziati:

  • FSE e Legge 236/93: contributi regionali per la formazione di personale occupato in aziende private, gestiti direttamente da Enti Accreditati con sede in Lombardia, che consentono di erogare corsi completamente gratuiti su qualsiasi tematica;
  • Fondi Interprofessionali (Fondimpresa, Fondo Professioni, Forte, Fonarcom, Formazienda, ecc.): organismi a cui le aziende possono decidere di versare un contributo pari allo 0,30% del monte salari dei dipendenti, in modo da accantonare un conto da riutilizzare per finanziare in tutto o in parte la formazione dei dipendenti;
  • Dote Sicurezza della Regione Lombardia: contributi fino a 5.000,00 € per la formazione in materia di sicurezza sul lavoro rivolta al personale di aziende Micro e Piccole (sotto i 50 dipendenti);
  • Dote Impresa della Regione Lombardia: contributi parziali (70%) sul costo della formazione rivolta al titolare o ai soci di aziende Micro e Piccole (sotto i 50 dipendenti);
  • Dote Riqualificazione della Regione Lombardia: contributi che consentono di erogare corsi totalmente gratuiti per gli addetti di aziende colpite dalla crisi che si trovano in Cassa Integrazione Guadagni in deroga;
  • Dote Apprendistato della Provincia di Brescia: contributi a copertura totale della formazione trasversale obbligatoria per gli apprendisti professionalizzanti;
  • CCIAA di Brescia: contributi parziali (50%) sui costi sostenuti per la formazione del personale nell'anno solare.

Negli ultimi anni sono stati centinaia i corsi di formazione totalmente o parzialmente finanziati che Saef Srl ha erogato ai propri clienti sfruttando questi ed altri bandi di contributo.

A seconda della tipologia di azienda e di destinatari, possono esistere diverse opportunità di accesso a contributi sulla formazione; il monitoraggio costante delle fonti di finanziamento pubbliche e private consente di valutare in tempo reale tutte le possibilità a beneficio dei clienti che si rivolgono a noi per soddisfare le proprie esigenze in termini di qualificazione ed accrescimento professionale dei propri addetti.

Amministrazione e gestione dei progetti finanziati

Nel caso di piani formativi finanziati, ci occupiamo del disbrigo di tutte le pratiche burocratiche connesse alla gestione amministrativa dei progetti, fondamentale per far ottenere al cliente il contributo previsto:

  • Trasmettiamo all'Ente Finanziatore i dati anagrafici dei partecipanti ai corsi;
  • Elaboriamo il monitoraggio delle presenze in aula e i dati complessivi di frequenza;
  • Stendiamo una relazione sulle attività didattiche realizzate;
  • Raccogliamo i giustificativi di spesa (fatture e relative quietanze) attinenti al progetto;
  • Elaboriamo la rendicontazione delle spese e, ove richiesto, la certificazione da parte di un revisore di conti indipendente rispetto al cliente;
  • Inviamo il rendiconto all'Ente Finanziatore, accompagnando il cliente fino al momento conclusivo dell'erogazione del contributo.
iso 9001World Certification Services Ltd - ISO 9001fondo professioniFondo Paritetico Interprofessionale NazionalequestioQuestio 2016