Corso di aggiornamento per rls

Corso di formazione Compliance
Richiedi informazioni

OBIETTIVI

Il corso ha la finalità di fornire ai partecipanti gli strumenti e le procedure utili all'organizzazione e alla progettazione dell'attività di informazione e formazione dei lavoratori sul rischio stress lavoro-correlato e sulle emergenze (artt. 36 e 37 del D.Lgs 81/08).

La seconda parte ha la finalità di guidare il R.L.S. ad una migliore conoscenza dei sistemi di protezione, nonché ai sistemi e misure di prevenzione. Questo consente alle aziende di operare in maniera efficiente durante gli interventi di emergenza, nella salvaguardia del personale e dei beni aziendali.

DESTINATARI

Rivolto ai rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza che sono stati eletti dai lavoratori dipendenti come previsto dalla normativa e già in possesso di formazione base. Il D.Lgs 81/08 in materia di sicurezza aggiornato al D.Lgs 106/09, ha stabilito per i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) che hanno già frequentato il corso di formazione relativo, l’obbligo di aggiornamento, che deve essere periodicamente ripetuto in relazione all’evoluzione dei rischi o all’insorgenza di nuovo rischi. In particolare, il comma 11 dell’Art. 37  fissa la durata di tale aggiornamento in 4 ore annue per le imprese fino ai 50 dipendenti e a 8 ore annue per le imprese che occupano più di 50 lavoratori.

CONTENUTI

Gli argomenti variano in base alle esigenze formative del RLS. Per consultare l’elenco dei corsi disponibili, accedi alla pagina del nostro sito corsi programmati.

ID corso: 7300Area tematica: SicurezzaErogazione: In presenza (Aula)Tipologia: Interaziendale e/o AziendaleDurata: 4 oreReferente: Michela BelottiDestinatari: Tutti i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezzaSede: PALAZZOLO, via Cortevazzo 2Inizio: 16-10-2018Fine: 16-10-2018Periodo: Martedì 16 ottobre 2018Orari: Dalle ore 14.00 alle 18.00

Perchè scegliere questo corso?

Non rappresenta soltanto un obbligo normativo legato al decreto 81/20018, ma è la figura aziendale deputata a raccogliere le istanze in termini di salute e sicurezza. In Italia (dati INAIL 2017) sono stati riconosciuti 417.000 infortuni sul lavoro e 651 hanno avuto un tragico esito mortale. L’incidenza lavoratori/infortuni nelle aziende seguite da SAEF è dello 0.0026% a fronte di una media nazionale del 2.7% (dati ANMIL). 

Perchè scegliere SAEF?

Uno dei moduli didattici è dedicato alla spiegazione della gestione delle emergenze supportato dal sistema di realtà aumentata che simula una prova di evacuazione (vengono utilizzati visori virtuali di ultima generazione). SAEF è stato il primo ente di formazione sul territorio nazionale ad applicare sistematicamente questa tecnica innovativa nelle proprie proposte formative sul tema della sicurezza e salute nel luogo di lavoro.

Torna ai corsi di formazione

Corsi di formazione

I nostri pacchetti

iso 9001World Certification Services Ltd - ISO 9001fondo professioniFondo Paritetico Interprofessionale NazionaleL'avviso 02/18 finanzia la partecipazione ad attività formative a catalogo accreditate per un importo complessivo di € 1.000.000,00 (unmilione/00). Ogni Studio/Azienda può partecipare a più di un’attività formativa individuale a catalogo, per un contributo pari all’ 80% dell’imponibile I.V.A. di ogni singola iniziativa, fino ad un valore complessivo massimo di € 1.500,00 (millecinquecento/00) di contributo.questioQuestio 2016baqBollino blu per le imprese che fanno alternanza scuola lavoro